Home Sport Punteggio Everton vs Liverpool: il pareggio del Merseyside Derby mostra la squadra...

Punteggio Everton vs Liverpool: il pareggio del Merseyside Derby mostra la squadra di Jurgen Klopp ancora ostacolata da partenze lente

57
0

I punti sono stati condivisi nel derby del Merseyside quando i portieri hanno brillato nello 0-0 a Goodison Park. Liverpool è arrivato vicino alla vittoria della partita alla morte come costretto da Mohamed Salah Giordano Pickford in una grande parata nel profondo del tempo di recupero, ma alla fine, sebbene entrambe le squadre abbiano avuto le loro possibilità nel corso di 90 minuti, un pareggio è stato un risultato equo. Le partenze lente continuano a ferire i Reds poiché ora hanno subito il loro peggior inizio di stagione sotto Jurgen Klopp, prendendo solo nove punti su 18 possibili. Everton cercano ancora la prima vittoria della stagione, ma questa non sembra una squadra destinata alla retrocessione Franco Lampardo.

È stata sicuramente una partita degna di un derby con attacchi su entrambi i lati della palla che avevano ampie opportunità di farlo impatto la partita. Neal Maupay ha fatto il suo debutto all’Everton e Darwin Nunez ha dimostrato di avere ancora la fiducia di Jurgen Klopp, tornando a guidare la linea dopo la squalifica per un cartellino rosso per una testata. Klopp ha giocato con una squadra ultra offensiva Harvey Elliott e Fabio Carvalho iniziando a fianco Fabinho a centrocampo. Sebbene sia stata ancora una volta una dimostrazione di fiducia da parte di Klopp, mostra anche quanto sia sottile il suo corpo di centrocampo Giordano Henderson, Tiagoe Curtis Jones manca la squadra mentre Artù Melo non ha avuto abbastanza tempo con la squadra per apparire dopo giovedì in arrivo dalla Juventus.

Frank Lampard aveva più esperienza a sua disposizione ei Toffees avrebbero potuto ottenere tutti e tre i punti della partita in un altro giorno. Cedendo il possesso al Liverpool, il Conor Coady ha guidato la difesa ha schierato i tiri nelle aree in cui Pickford poteva affrontarli e quando il Liverpool è andato in avanti e ha causato problemi, Pickford ha tenuto duro, con un piccolo aiuto dal legno in alcune occasioni.

Vedi anche:  Il Milan vince lo scudetto e il lavoro di front office di Paolo Maldini consolida ulteriormente il suo status di leggenda del club

Una di quelle occasioni è arrivata poco prima dell’intervallo quando il Liverpool ha quasi sfondato quando Darwin ha costretto Pickford a una parata con la punta del dito su un tiro al volo da posizione defilata, con la palla che alla fine è caduta sulla traversa. Luis Diaz era lì per il seguito, ma ancora una volta il bar era lì per venire in soccorso dell’Everton. Ma al di fuori di queste possibilità, l’Everton è stata la squadra più pericolosa nel primo tempo poiché solo Darwin ha causato problemi in modo coerente. L’Everton ha chiuso il primo periodo con 0,46 xG a 0,34 per il Liverpool.

Klopp ha cercato di cambiare l’intensità dopo il primo tempo agganciando Carvalho Roberto Firmino sperando di sfruttare la capacità del brasiliano sulla palla per esercitare più pressione. Il Liverpool, come squadra, era abituato al fatto che i suoi attaccanti si ritirassero e fossero coinvolti nella costruzione e Darwin non lo fa. Con tanti tiri (6) quanti sono i passaggi completati, è chiaro che Darwin vuole che il gioco gli venga incanalato, ma mentre il Liverpool ha capito come farlo, l’Everton è stato in grado di organizzare la propria difesa per causare problemi.

Il ritorno di Thiago al centrocampo del Liverpool alla fine aiuterà in questo, ma con il Liverpool a nove punti in sei partite, potrebbe arrivare troppo tardi con loro che sono già indietro rispetto ad alcune delle migliori squadre del campionato. Con il progredire del secondo tempo, Klopp ha continuato ad armeggiare, eliminando Trento Alexander-Arnold e Konstantinos Tsimikas circa 60 minuti per James Milner e Andrew Robertson. La mossa ha migliorato il loro attacco da un lato, ma i Reds non sono riusciti a superare Pickford e dall’altro l’Everton ha preso di mira Milner senza pietà sul terzino destro.

Vedi anche:  L'offerta del Chelsea della famiglia Ricketts si è ritirata: tre gruppi sono rimasti all'inseguimento per acquistare la squadra dal sanzionato Roman Abramovich

L’Everton ha alzato la pressione, ma Alisson ha tenuto duro sull’ottima occasione di Maupay.

L’ex giocatore dell’accademia del Liverpool Coady pensava di avere il vincitore al 71 ° minuto dopo un tiro di Maupay, ma il delirio a Goodison è stato interrotto da una revisione del VAR. Coady è stato giudicato in fuorigioco riportando il punteggio al livello. Tuttavia, il coinvolgimento di Maupay è stato cruciale. L’Everton, avendo un attaccante che non è Salamon Rondon, ha fatto una grande differenza poiché Maupay ha preso cinque tiri per un xG di 0,89 creando anche quattro occasioni per i suoi compagni di squadra. Dei 14 colpi di Toffees, Maupay è stato coinvolto in nove di essi.

È difficile ottenere vittorie morali quando l’Everton cerca la prima vittoria della stagione, ma il miglioramento rispetto alla scorsa stagione è evidente. Nathan Patterson in difesa e Amadou Onana a centrocampo ci sono state partite enormi che tenevano sotto scacco il Liverpool mentre i Reds hanno fatto il resto essendo i loro peggiori nemici.

Per il Liverpool, mentre il loro attacco è migliorato in modo affidabile nelle partite di questa stagione man mano che il gioco procede, sembra che manchi ancora Sadio Mane perché non possono inserire la marcia all’inizio delle partite. I miglioramenti arrivano quando Klopp armeggia, ma con l’inizio della Champions League questa settimana, il Liverpool dovrà sentirsi a proprio agio l’uno con l’altro fin dal calcio d’inizio poiché basteranno solo un paio di queste lente partenze per costare loro abbastanza punti per uscire dalla fase a gironi . Diventa solo più difficile da qui con una trasferta a Napoli Mercoledì in quella che sembra una partita in cui la squadra ha bisogno di un risultato positivo per scrollarsi di dosso il malessere.

Articolo precedentePronostico Chelsea vs. West Ham, quote: l’esperto rivela le scelte della Premier League inglese per il 3 settembre 2022
Articolo successivoDeclan Rice fa esplodere “una delle peggiori decisioni VAR” dopo il pareggio del West Ham contro il Chelsea annullato