Home Sport Priorità nella finestra di mercato di Inter: potrebbero arrivare Lukaku e Dybala,...

Priorità nella finestra di mercato di Inter: potrebbero arrivare Lukaku e Dybala, chi sarà venduto per permetterseli?

99
0

Nella sua prima stagione con l’Inter Simone Inzaghi ha vinto due scudetti, la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana. Tuttavia, i nerazzurri non sono riusciti a vincere lo scudetto mentre i rivali di crosstown dell’AC Milan hanno vinto il campionato per la prima volta in undici anni. Inzaghi è stato nominato un anno fa dopo che Antonio Conte ha deciso di lasciare il club al termine della stagione titolata 2020/21. L’estate scorsa l’Inter ha dovuto cedere due giocatori chiave, Romelu Lukaku e Achraf Hakimi, e ha perso anche Christian Eriksen. Quest’estate le cose vanno meglio e il club sta lavorando sodo per ingaggiare pochi giocatori e migliorare la rosa.

Allo stesso tempo, l’Inter deve ancora guardare all’equilibrio finanziario e per questo è molto probabile che uno dei top player della passata stagione lasci il club in estate. Ecco come sta lavorando l’Inter nella finestra di mercato estiva.

Prospettive del portiere dell’Inter

  • Soggiorno: Samir Handanovic, Alex Cordaz
  • Partenza: Ionio Radu
  • In arrivo: Andre Onana

Il capitano dell’Inter Samir Handanovic ha prolungato il suo contratto con il club fino all’estate 2023 e manterrà il suo ruolo la prossima stagione. Allo stesso tempo, i nerazzurri hanno ingaggiato Andre Onana da free agent che cercherà di competere con Handanovic per il lavoro da titolare. Anche Alex Cordaz rimarrà al club per un altro anno come terzo portiere del club.

Ideale si sposta: Con l’arrivo di un altro portiere, Ionit Radu dovrebbe lasciare il club questa estate. Ha fatto parte della prima squadra nelle ultime due stagioni e ora è alla ricerca di una nuova opportunità. Sia Empoli che Cremonese hanno mostrato interesse ed è probabile che lasci l’Inter in prestito.

Prospettive della difesa dell’Inter

  • Soggiorno: Federico Dimarco, Stefan de Vrij, Danilo D’Ambrosio
  • Partenza: Andrea Ranocchia, Aleksandar Kolarov
  • Incerto futuro: Alessandro Bastoni, Milan Skriniar

C’è una certa incertezza riguardo ad alcuni giocatori chiave in questa parte del roster. Allo stesso tempo ci sono altri giocatori che rimarranno senza dubbio al club, come Federico Dimarco e Danilo D’Ambrosio, che hanno dimostrato di poter essere sempre utili quando vengono chiamati in causa. Ci si aspetta che rimanga anche De Vrij, tra i tre titolari è quello con meno interessi di trasferimento allo stato attuale. Andrea Ranocchia e Aleksandar Kolarov lasceranno il club dopo la fine degli accordi contrattuali con il club questa estate.

Vedi anche:  Pronostico Manchester United vs Arsenal, quote: l'esperto rivela le scelte della Premier League inglese per il 4 settembre 2022

Ideale si sposta: Con il probabile arrivo degli attaccanti, Alessandro Bastoni e Milan Skriniar, che hanno attirato l’interesse di alcuni top club europei, potrebbero essere ceduti per facilitare gli acquisti. Sono loro i principali candidati a lasciare il club, permettendo all’Inter di fare il bilancio questa estate. Solo uno dei due lascerà il club, se nelle prossime settimane arriverà l’offerta giusta. Mentre il Paris Saint Germain si avvicina all’Inter per Milan Skriniar, l’ex allenatore nerazzurro Antonio Conte cerca disperatamente di portare Alessandro Bastoni al Tottenham. Nessuno dei giocatori ha espresso il desiderio di lasciare l’Inter questa estate, ma il club potrebbe essere costretto a prendere presto una decisione difficile. Se uno di loro se ne va, l’Inter è già piombata sul difensore del Torino Gleison Bremer e ha chiesto informazioni sul difensore centrale della Fiorentina Nikola Milenkovic.

Prospettive delle ali dell’Inter

  • Soggiorno: Matteo Darmian, Robin Gosens
  • Partenza: Ivan Perisic
  • Incerto futuro: Denzel Dumfries

Nel 3-5-2 di Simone Inzaghi le due ali sono fondamentali per l’impianto tattico e per il modo di giocare della squadra. Ivan Perisic ha deciso di lasciare il club al termine del suo contratto e ha firmato con il Tottenham. Rimarranno sicuramente Matteo Darmian e Robin Gosens, che hanno firmato lo scorso gennaio. Gosens, l’ex esterno dell’Atalanta, sarà titolare sulla sinistra e sostituirà Perisic, che aveva alleato negli ultimi sei mesi.

Ideale si sposta: Denzel Dumfries non è sicuro di rimanere al club dopo essere arrivato la scorsa estate dal PSV per sostituire Hakimi. L’esterno olandese ha attirato l’interesse di alcuni club europei, tra cui il Chelsea e il suo futuro potrebbe essere legato a Romelu Lukaku, come riportato da La Gazzetta dello Sport. Intanto l’Inter sta lavorando per ingaggiare un’altra ala e le trattative vanno avanti con il Cagliari per Raoul Bellanova e con il Genoa per Andrea Cambiaso. L’Inter ha incontrato anche gli agenti del terzino sinistro Destiny Udogie ma al momento l’Udinese chiede circa 20 milioni di euro e questo potrebbe essere un affare per il futuro.

Prospettive del centrocampo dell’Inter

  • Soggiorno: Hakan Calhanoglu, Marcelo Brozovic, Nicolò Barella
  • Partenza: Stefano Sensi, Arturo Vidal, Matias Vecino
  • Incerto futuro: Roberto Gagliardi

Tutti e tre i titolari dovrebbero restare. Hakan Calhanoglu, Marcelo Brozovic e Nicolò Barella rimarranno al club a meno che non accada qualcosa di inaspettato nelle prossime settimane, ma il piano per il club è di mantenerli tutti. Arturo Vidal e Matias Vecino lasceranno definitivamente l’Inter quest’estate, e il club cercherà anche di trovare un nuovo club a Stefano Sensi, con il Monza interessato a lui. Roberto Gagliardini dovrebbe rimanere come riserva di Barella, ma potrebbe anche essere incluso in alcuni accordi se si presenterà l’occasione giusta.

Vedi anche:  Pronostici Bayern Monaco vs. Salisburgo, quote, come guardare, live streaming: 16 febbraio 2022 Scelte Champions League

Ideale si sposta: Con Arturo Vidal e Matias Vecino in partenza, l’Inter ha bisogno di trovare delle alternative ai titolari e l’arrivo principale è Kristjan Asllani dell’Empoli che è sul punto di diventare un nuovo nerazzurro che il club ha concordato una quota di trasferimento per. È anche probabile che l’Inter avrà bisogno di un altro centrocampista, ma che potrebbe dover aspettare le ultime settimane della finestra di mercato.

Prospettive d’attacco dell’Inter

  • Soggiorno: Lautaro Martinez, Joaquin Correa
  • Partenza: Alexis Sanchez, Felipe Caicedo
  • Incerto futuro: Edin Dzeko

Ci si aspetta che accadano molte cose qui. Lautaro Martinez, nonostante l’interesse di molti club europei, non ha intenzione di lasciare l’Inter. Sulla stessa barca è Joaquin Correa, arrivato la scorsa estate. Alexis Sanchez dovrebbe lasciare il club, ma non ci sono ancora offerte sul tavolo. Felipe Caicedo non resterà dopo il prestito degli ultimi sei mesi e tornerà al Genoa.

Ideale si sposta: Diamo un’occhiata a cosa può succedere qui. L’Inter punta su due acquisti incredibili: Romelu Lukaku e Paulo Dybala. L’ex juventino è prossimo all’ingresso in nerazzurro da free agent e sono in corso colloqui tra il club e il suo agente, che la scorsa settimana era a Milano e che a breve avrà un altro incontro con l’ad dell’Inter Beppe Marotta per cercare di mettersi d’accordo per un quattro -accordo annuale. Negli ultimi giorni anche l’Inter è diventata sempre più fiduciosa sull’ingaggio di Romelu Lukaku per la seconda volta. Dopo aver lasciato il club l’estate scorsa per passare al Chelsea per una cifra record di 115 milioni di euro, lo stesso giocatore sta spingendo per tornare all’Inter in prestito e sta parlando personalmente con la nuova proprietà della squadra inglese per realizzarlo. L’Inter è aperta al pagamento del prestito e ora tocca ai due club trovare una soluzione nei prossimi giorni. Edin Dzeko potrebbe essere l’unico a lasciare il club se entrambe le stelle arrivassero in estate.

Articolo precedentePrince Royce: 10 canzoni per sedurre e innamorarsi alle Notti del Botanico
Articolo successivoL’ultimo prodotto che Mercadona ha migliorato