Home Sport Priorità di trasferimento del Bayern Monaco: l’arrivo di Sadio Mane significa che...

Priorità di trasferimento del Bayern Monaco: l’arrivo di Sadio Mane significa che Robert Lewandowski, Serge Gnabry potrebbe andare

177
0

Il Bayern Monaco potrebbe essere una delle squadre più impegnate quest’estate con il prolifico tiratore scelto Robert Lewandowski che dovrebbe andare avanti dopo otto anni all’Allianz Arena e Sadio Mane del Liverpool ha già fatto la fila per arrivare e potenziare l’attacco dei campioni della Bundesliga. Tuttavia, i cambiamenti altrove potrebbero essere la chiave per ringiovanire la squadra di Julian Nagelsmann dopo una deludente stagione 2021-22 che ha visto il fallimento di UEFA Champions League e DFB Pokal, a cominciare dall’arrivo di Ryan Gravenberch e Noussair Mazraoui dall’AFC Ajax.

Analizziamo la rosa maschile senior del Bayern e diamo un’occhiata a cos’altro potrebbe accadere quest’estate in Baviera.

Prospettive del portiere del Bayern

Soggiorno: Manuel Neuer, Sven Ulreich
Partenza: Christian Fruchtl, Ron Thorben Hoffmann
Opzione di prestito: Alexander Nubel (già in prestito all’AS Monaco)

La pianificazione della successione per Manuel Neuer diventerà presto un’esigenza più urgente, ma è probabilmente qualcosa che può essere lasciato almeno fino alla prossima estate con il collega portiere Alexander Nubel in prestito con il Monaco per un’altra stagione e attualmente nella posizione migliore per succedere al capitano. Con Neuer che ha recentemente esteso il suo contratto con il Bayern insieme a Thomas Muller, i bavaresi manterranno la loro forte influenza tedesca nonostante la perdita di Niklas Sule a parametro zero contro i rivali del Borussia Dortmund.

Mosse ideali: Potenzialmente un giovane promettente per ricoprire il ruolo di terzo portiere almeno fino al ritorno di Nubel dalla Francia.

Desideri una copertura ancora maggiore del gioco mondiale? Ascolta qui sotto e segui ¡Qué Golazo! Un podcast giornaliero della CBS Soccer in cui ti portiamo oltre il campo e in giro per il mondo per commenti, anteprime, riepiloghi e altro ancora.

Prospettiva difensiva del Bayern

Soggiorno: Dayot Upamecano, Alphonso Davies, Lucas Hernandez, Benjamin Pavard, Noussair Mazraoui
Possibile partenza: Bouna Sarr
Opzione di prestito: Chris Richards, Tanguy Kouassi, Josip Stanisic, Omar Richards

La difesa influenzata dalla Francia del Bayern ha probabilmente bisogno di un po’ di lavoro con Dayot Upamecano, Benjamin Pavard, Lucas Hernandez, Bouna Sarr e Tanguy Kouassi non esattamente un’immagine di frugalità. Ciò potrebbe cambiare con l’accorta aggiunta di Noussair Mazraoui dall’Ajax e la potenziale ridistribuzione dei ruoli che dovrebbe derivare dal suo inserimento nell’XI titolare, ma la difesa centrale potrebbe ugualmente essere una posizione che il club guarda una volta che l’accordo di Sadio Mane è stato assicurato. La star dell’USMNT Chris Richards è tornato al Bayern dopo prestiti consecutivi al TSG 1899 Hoffenheim e potrebbe rendere quella mossa permanente o andarsene senza che manchino corteggiatori tra cui un certo numero di club spagnoli, Southampton e Crystal Palace. Il Bayern potrebbe passare sul poco convincente Sarr per far sì che lo sviluppo di Kouassi e Stanisic non venga frenato se non vengono ceduti in prestito.

Vedi anche:  Punteggi Serie A, take away: Alexis Sanchez recupera punto all'Inter contro il Torino

Mosse ideali: Supponendo che Nagelsmann perseveri con il suo contingente difensivo francese, si tratta più di mettere a punto la difesa piuttosto che di aggiungerla. Kouassi e Stanisic sono prospettive particolarmente promettenti che sono pronte per il coinvolgimento regolare degli anziani per svilupparsi ulteriormente.

Prospettive del centrocampo del Bayern

Soggiorno: Joshua Kimmich, Leon Goretzka, Jamal Musiala, Ryan Gravenberch
Possibile partenza: Corentin Tolisso, Marc Roca, Marcel Sabitzer
Opzione di prestito: Paul Wanner, Malik Tillman

Il centrocampista francese Corentin Tolisso, colpito da un infortunio, è già partito a titolo gratuito e potrebbe tornare all’Olympique Lyonnais mentre lo spagnolo Marc Roca sta finalizzando il suo passaggio al Leeds United, squadra della Premier League di Jesse Marsch. Un doppio raid contro l’AFC Ajax è già stato portato a termine con il giovane talentuoso nazionale olandese Ryan Gravenberch che è arrivato per quasi $ 20 milioni. Dovranno essere prese decisioni su alcune figure periferiche come Marcel Sabitzer, ma la consapevolezza di Nagelsmann che Paul Wanner e Malik Tillman stanno spingendo per il coinvolgimento potrebbe reprimere qualsiasi necessità immediata di ulteriore rinforzo. Leon Goretzka, Joshua Kimmich e Jamal Musiala sono un forte centrocampo titolare con Alphonso Davies che avanza regolarmente sulla sinistra e questo senza aggiungere Gravenberch al mix.

Vedi anche:  Finale di Champions League, notizie sugli infortuni del Liverpool: Thiago Alcantara, Fabinho, 11 titolare contro il Real Madrid

Mosse ideali: Supponendo che Sabitzer vada, un sostituto versatile sarebbe utile a seconda di come vengono visti Wanner e Tillman poiché entrambi avranno bisogno di tempo di gioco per lo sviluppo.

Prospettive d’attacco del Bayern

Soggiorno: Thomas Muller, Leroy Sane, Kingsley Coman
Possibile partenza: Robert Lewandowski, Serge Gnabry
Opzione di prestito: Gabriel Vidovic, Armindo Sieb e Lucas Copado

Il futuro di Serge Gnabry è incerto, ma Muller, Kingsley Coman e Leroy Sane rappresentano ancora una solida unità d’attacco. Se Mane dovesse arrivare, sarà una prima linea rinnovata sotto Nagelsmann la prossima stagione e che ha subito un lavoro tanto necessario, ma è solo una parte di quello che ora sembra destinato a essere un graduale ringiovanimento con Muller che rimarrà per un po’ più a lungo. A volte era ovvio nell’ultima stagione che alcuni aspetti di questa squadra hanno superato il loro apice con una crescente dipendenza dai gol di Lewandowski che contribuiscono al fallimento di Champions League e Pokal. A Mane, il Bayern ha identificato un giocatore altrettanto coerente che si è dimostrato uno degli uomini di punta del Liverpool e, sebbene non segni gol allo stesso ritmo della superstar polacca, non dovrebbe avere problemi in Bundesliga. Con Mane incluso, il Bayern cercherà di riaffermare il proprio dominio nazionale con il successo in Bundesliga e Pokal, oltre a evitare che si ripeta l’inaspettata uscita dalla Champions League della scorsa stagione per mano del Villarreal CF.

Mosse ideali: Se Gnabry non si estenderà, il Bayern dovrà trasferirlo quest’estate. Con Lewandowski già pronto per una mossa e Eric Maxim Choupo Moting una cifra di riserva limitata, spostare tutti e tre e portare un altro attaccante di qualità prolifica sarebbe intelligente.

Articolo precedenteL’hotel Riu Plaza España di Madrid si unisce al metaverso
Articolo successivoQuali nuove varianti del covid “passano” dai vaccini?