Home Sport Priorità della finestra di mercato dell’Arsenal: ultimi rapporti su Gabriel Jesus, Youri...

Priorità della finestra di mercato dell’Arsenal: ultimi rapporti su Gabriel Jesus, Youri Tielemans e William Saliba

163
0

La stagione dell’Arsenal potrebbe essersi conclusa con la cocente delusione per non essere all’altezza del Tottenham all’ultimo ostacolo, ma Mikel Arteta e il direttore tecnico Edu Gaspar sono almeno in grado di affrontare quest’estate acutamente consapevoli di ciò che devono affrontare. Hanno bisogno di gol, in particolare dal centravanti. Il capocannoniere della scorsa stagione in quel punto (Eddie Nketiah) ha segnato cinque gol in otto presenze. Pierre-Emerick Aubameyang è stato bombardato a metà stagione dopo essere caduto in fallo del suo manager e Alexandre Lacazette ha esaurito le forze molto prima di maggio. Servono a ricordare che anche gli attaccanti da 60 milioni di dollari non sono una cosa sicura, ma l’Arsenal ha ancora bisogno di uno di loro.

Anche senza un attaccante di alto livello, l’Arsenal avrebbe potuto oltrepassare il limite se non fosse stato per gli infortuni ai giocatori chiave, esponendo una mancanza di profondità che pensavano potesse essere stata nascosta da una stagione senza il calcio europeo. Ciò cambierà in Europa League e i Gunners mirano a garantire almeno tre nuove aggiunte con ulteriore flessibilità nel mercato se riescono a eliminare alcuni giocatori marginali ad alto reddito.

Prospettive del portiere dell’Arsenal

  • Soggiorno: Aaron Ramsdale
  • Partecipazione: Matt Turner
  • Futuro incerto: Bernd Leno, Runar Alex Runarsson

Ramsdale potrebbe aver vacillato nelle ultime settimane della stagione, ma ha comunque avuto un enorme successo da quando è arrivato dallo Sheffield United per quello che all’epoca era considerato un prezzo elevato. Il nazionale inglese porta una fiducia dentro e fuori la palla che è contagiosa e ha rapidamente costruito i legami più stretti con l’Emirates Stadium. Ci vorrà un bel po’ di prestazioni per usurparlo.

Turner viene a Londra credendo di poter fare esattamente questo. Firmato su raccomandazione dell’allenatore dei portieri Iñaki Caña, il nazionale statunitense finalizzerà il suo trasferimento nella settimana del 20 giugno, quando dovrebbe completare le visite mediche al London Colney. Caña e Arteta non hanno offerto garanzie, ma Turner arriverà come il numero 2 e dovrebbe ottenere minuti regolari, probabilmente in Europa League e competizioni di coppa. Spera che sia abbastanza per permettergli di guadagnare il posto da titolare dell’USMNT in Qatar.

L’unica potenziale complicazione nel piano dell’Arsenal è il futuro di Leno. Il tedesco è ricercato dall’Hertha Berlino e da altri due club della Bundesliga mentre si avvia all’ultimo anno di contratto. I Gunners vogliono più di $ 10 milioni per vendere Leno, ma avendo già assicurato il loro numero 2 pianificato per la prossima stagione offre una piccola leva preziosa per spingere per una cifra considerevole e potrebbero essere costretti ad accettare molto meno.

Mosse ideali: In questa posizione almeno l’Arsenal può sentire che i suoi affari sono fatti. Ottenere una quota considerevole per Leno, trovare una nuova casa per Alex Runarsson e un punto di approdo in prestito per l’apprezzato Arthur Okonkwo sarebbe un’estate di successo.

Prospettive del difensore dell’Arsenal

  • Soggiorno: Kieran Tierney, Ben White, Gabriel Magalhães, Rob Holding, Cedric, Takehiro Tomiyasu
  • Futuro incerto: Hector Bellerin, William Saliba, Pablo Mari
  • Opzione di prestito: Nuno Tavares, Auston Trusty

Potrebbe non aver mai giocato per il club a cui si è unito per quasi $ 35 milioni tre anni fa, ma è Saliba a parlare della città nel nord di Londra. Un eccezionale periodo in prestito al Marsiglia che lo ha visto nominato giovane giocatore dell’anno della Ligue 1 ha aumentato il suo valore e dissipato ogni dubbio sulla sua disponibilità a contribuire all’Arsenal. La musica d’atmosfera proveniente da tutte le parti è incoraggiante dopo un anno in cui ogni commento del difensore centrale è stato analizzato per un significato nascosto. Saliba vuole mostrare ai tifosi “il suo vero volto”. Arteta dice “deve tornare”.

Vedi anche:  Il Leeds offre una tela per le stelle del calcio americano per sognare di raggiungere nuove vette con Aaronson, Adams e Marsch

Se c’è un neo, è la situazione contrattuale di Saliba. È in scadenza di contratto tra due anni; se non può essere legato a nuovi termini, il 21enne otterrebbe senza dubbio un prezzo alto con il Real Madrid che conta tra i suoi ammiratori. Gabriel sta attirando l’attenzione anche delle migliori squadre, ma l’Arsenal è determinato a trattenere il brasiliano; La CBS Sports ha rivelato per la prima volta ad aprile che stanno valutando un contratto migliore per il loro difensore centrale sinistro.

Fonti vicine a Bellerin, intanto, hanno confermato che il vice capitano dell’Arsenal non vuole tornare al club la prossima stagione dopo un anno di successo in prestito al Real Betis. Non è certo che rimarrà con il club del Siviglia, ma ha fatto pace lasciando il nord di Londra. Recuperare un compenso per un giocatore con stipendi alti nell’ultimo anno del suo contratto sarà una sfida per l’Arsenal, soprattutto quando i club acquirenti sono profondamente consapevoli della precedenza che Edu ha stabilito pagando i contratti di una serie di giocatori ad alto reddito negli ultimi tempi anni. Pablo Mari sarebbe anche autorizzato a partire se l’Arsenal riesce a trovare i soldi e lo spazio in rosa per aggiungere un difensore centrale sinistro. Auston Trusty arriva da Colorado Rapids ma sarà ceduto in prestito all’Europa.

Mosse ideali: L’Arsenal sta cercando un terzino sinistro per rivaleggiare con Kieran Tierney, che ha combattuto contro gli infortuni per tutta la sua carriera a Londra. Il suo compagno scozzese Aaron Hickey ha impressionato con il Bologna ed è stato rintracciato mentre l’ingaggio di Oleksandr Zinchenko davanti all’Everton darebbe ad Arteta opzioni a centrocampo e terzino sinistro.

Poi, e questo sarà un tema ricorrente per tutta l’estate, ottenere buoni guadagni per Bellerin e Mari sarebbe un gradito slancio che consentirebbe un ulteriore rafforzamento della difesa. L’affare migliore, tuttavia, potrebbe essere un nuovo contratto per Saliba.

Desideri una copertura ancora maggiore del gioco mondiale? Ascolta qui sotto e segui ¡Qué Golazo! Un podcast giornaliero della CBS Soccer in cui ti portiamo oltre il campo e in giro per il mondo per commenti, anteprime, riepiloghi e altro ancora.

Prospettive del centrocampista dell’Arsenal

  • Soggiorno: Thomas Partey, Martin Odegaard, Emile Smith Rowe, Albert Sambi Lokonga, Mohamed Elneny, Charlie Patino
  • Futuro incerto: Granit Xhaka, Lucas Torreira, Ainsley Maitland-Niles

Il contratto frettolosamente firmato di Elneny nell’ultima giornata della stagione ha offerto un’indicazione che l’Arsenal probabilmente starebbe cercando solo un nuovo corpo a centrocampo, con l’egiziano così impressionante a fine stagione, in giro per guidare i giovani attraverso l’Europa League. L’identità del loro obiettivo principale in quella posizione non è una grande sorpresa: Youri Tielemans del Leicester City.

L’Arsenal ha parlato con i rappresentanti di Tielemans all’inizio dell’anno e da allora è stato in prima fila per lui; sono fiduciosi che saranno in grado di accelerare rapidamente la sua firma una volta tornato dal servizio internazionale dal Belgio e si aspettano di pagare circa $ 31,5 milioni per i suoi servizi. Se ciò ha un impatto sul colpo che potrebbe riguardare l’Arsenal, è se Granit Xhaka sarebbe quindi pronto a ritirarsi dal primo XI per far posto a un nuovo acquisto.

Il 29enne ha un contratto fino al 2024, che l’Arsenal ha la possibilità di prolungare di ulteriori 12 mesi. Nel frattempo, la Roma, il club che l’ha più affezionato la scorsa estate, sembra essere andata avanti con l’acquisto di Nemanja Matic. Tuttavia, non è plausibile che Xhaka sarebbe desideroso di cavalcare verso il tramonto dopo diversi anni in cui ha rafforzato la sua reputazione nel nord di Londra.

Vedi anche:  Finale di Champions League 2022: la frizione di Thibaut Courtois salva il pedigree vincente del Real Madrid in UCL

Se se ne fosse andato, probabilmente avrebbe seguito Lucas Torreira; Anche se la Fiorentina non ha attivato l’opzione in prestito nel contratto con l’Arsenal, non vede l’ora di riportarlo indietro. Disponibile anche Ainsley Maitland-Niles.

Mosse ideali: Concludere la firma di Tielemans in tempo per lui per svolgere un ruolo completo nella preseason rappresenterebbe un gradito cambiamento in un club che ha completato gran parte dei suoi affari estivi l’anno scorso quando la stagione era già iniziata. Ci si chiede se ci sia una classe superiore di centrocampista che potrebbe essere a loro disposizione, ma sono finiti i giorni in cui potrebbero essere in grado di rivendicare un emarginato del Barcellona come Frenkie De Jong. Perdere Xhaka non sarebbe l’ideale, ma se dovesse andare, Zinchenko potrebbe rivelarsi un’opzione di utilità gradita e Arteta conosce bene dal suo tempo al City.

Prospettive in avanti dell’Arsenal

  • Soggiorno: Bukayo Saka, Gabriel Martinelli, Eddie Nketiah
  • Futuro incerto: Nicolas Pepe, Reiss Nelson
  • Opzione di prestito: Folarin Balogun
  • Partenza: Alexandre Lacazette

Il pezzo mancante in questa squadra dell’Arsenal. Stavano gridando per un attaccante di alto livello la scorsa stagione. Gabriel Jesus è l’uomo per risolverlo ora che ha perso la scala gerarchica al Manchester City? Dei giocatori con più di 2.000 minuti di calcio nelle cinque grandi leghe europee nelle ultime tre stagioni, solo 16 giocatori hanno una media di più gol previsti senza rigori ogni 90 minuti rispetto allo 0,55 del brasiliano. Si mette sempre in posizione di tiro.

Ciò non è passato inosservato agli altri club dell’élite europea, ma l’Arsenal è da tempo ottimista sul fatto di poter vincere in un concorso di bellezza che include il Tottenham e si dice che coinvolga anche il Real Madrid e i club del Milan. Possono offrire garanzie ferree di un ruolo di partenza che pochi altri possono. Se quell’accordo fallisce, ci sono numerosi altri ferri nel fuoco. Diversi scout e agenti hanno notato alla CBS Sports quanto sia stato esauriente il monitoraggio dei centravanti da parte dell’Arsenal fino agli ultimi giorni della stagione 2021-22. Tra i loro obiettivi figurano anche Victor Osimhen del Napoli e Lautaro Martinez dell’Inter.

Se la qualificazione alla Champions League fosse stata assicurata, l’inseguimento da parte dell’Arsenal di un altro attaccante, un tuttofare in grado di dividere il tempo tra le fasce e il centro, sarebbe stato più aggressivo. Potrebbe essere di nuovo se riescono a trovare un acquirente permanente per Nicolas Pepe, ma è più facile a dirsi che a farsi senza che nessun club abbia ancora manifestato interesse per la firma del record del club da $ 100 milioni. Reiss Nelson potrebbe anche partire dopo una stagione di successo in prestito al Feyenoord. Fonti vicine alla nazionale giovanile inglese hanno detto alla CBS Sports che sarebbe desideroso di tornare nel continente, preferibilmente in un club che potrebbe offrire Champions League o Europa League.

Mosse ideali: Vincere la gara per Jesus e sostituire Pepe con un attaccante largo che si adatta meglio ai piani di Arteta sarebbero entrambe buone mosse, ma la migliore di tutte potrebbe essere concordare un nuovo contratto con Saka, legato al Manchester City mentre entra nelle ultime due anni del suo affare. Il nazionale inglese apprezza la responsabilità che ha nel club della sua infanzia e si è stabilito all’Arsenal, ma alla fine dovrà dimostrare di poter diventare un club della Champions League, in grado di fornire il palcoscenico in cui la loro giovane superstar può prosperare.

Articolo precedenteCinque motivi per visitare Madrid a giugno
Articolo successivoLa Spagna vaccina contro il vaiolo delle scimmie solo per contatti diretti