Home Lidl I prezzi di Lidl sono davvero i più economici del mercato?

I prezzi di Lidl sono davvero i più economici del mercato?

2
0
Lidl
Lidl

Con la tendenza all’hard-discount, Lidl si è affermato come punto di riferimento per i prodotti a prezzi bassi. Ma è davvero così?

Con l’inflazione che colpisce il paese, molti italiani si rivolgono agli hard discount. E se c’è un marchio che promette prezzi bassi tutto l’anno, quello è Lidl. Ma una domanda è nella mente di tutti: i suoi prezzi sono davvero i più bassi? Stopandgo vi spiega tutto dalla A alla Z!

Lidl: l’esperto dei prezzi bassi

Quando si parla di prezzi bassi, c’è un marchio che viene in mente. Si tratta naturalmente di Lidl, che ha fatto dell’hard discount il suo marchio di fabbrica da oltre 30 anni. E per illustrarlo, ecco uno slogan che non potrebbe essere più evocativo: “Lidl: il prezzo reale delle cose buone”.

Ma al di là delle belle parole, il supermercato lavora davvero per offrire prodotti di qualità per tasche piccole. Per il Natale, ad esempio, è possibile acquistare salmone e amaretti a prezzi bassi.

Vedi anche:  Frullatore riscaldante Silvercrest Lidl a soli €34,99!

Inoltre, Lidl offre vari elettrodomestici a prezzi ridotti come la sua famosa macchina per popcorn o il suo aspiratore di punti neri.

Grazie alle sue offerte allettanti, l’azienda tedesca si è rapidamente affermata in Italia come un la scelta numero 1 per i consumatori attenti ai prezzi bassi. E le cifre parlano chiaro: 8,3% di quota di mercato in Italia, ben più del diretto concorrente Aldi (2,8%).

Sebbene Lidl sia molto indietro rispetto a giganti come Carrefour e Auchan, oggi rappresenta un’alternativa interessante per gli italiani con un reddito medio.

Ma Lidl è davvero il supermercato più economico? Stopandgo vi racconta di più!

Quale discount offre i prezzi più bassi?

È stata riscontrata una disparità tra marchi privati e nazionali. In primo luogo, l’indagine ha mostrato che marchi importanti come Coca-Cola e Nutella risultano ben più convenienti nei negozi hard-discount che altrove.

Aldi sarebbe più economico di 4 euro rispetto a Lidl a parità di paniere (275 euro contro 279 euro). Ma i due marchi sarebbero anche molto più economici dei concorrenti Carrefour (284 euro) e Conad (286 euro). Questo è un elemento che rassicura i fan sfegatati di Lidl!

Vedi anche:  Implementare un sistema di videosorveglianza a casa

Per quanto riguarda i marchi privati, il vantaggio va ai grandi marchi. Secondo le osservazioni, i prezzi dei marchi privati di Lidl sono molto più alti di quelli degli altri supermercati. E sì, stiamo parlando di un conto di 54 euro per Lidl, rispetto ai 43 euro di Carrefour con lo stesso carrello. Una differenza evidente!

Quindi il prezzo tra i negozi hard-discount e i grandi supermercati non differisce molto come si potrebbe immaginare. “Gli hard-discount non sono molto più economici dei supermercati, se si confronta prodotto per prodotto”, rivela l’indagine.

Ma ciò che dà la sensazione di risparmiare quando si va da Lidl è principalmente la gamma di prodotti più piccola che altrove. E naturalmente, meno scelta significa meno soldi da spendere!

Articolo precedenteCesto in cotone di H&M Home in offerta a €14,99
Un appassionato di viaggi. Giornalista e bevitore di caffè. Web evangelist e fanatico della birra da sempre, ma anche appassionato di cultura pop!