Home Technologia Questo è il portatile MateBook 16 di Huawei

Questo è il portatile MateBook 16 di Huawei

79
0
Huawei
Huawei

In linea con il suo portafoglio di prodotti di qualità ad un buon prezzo, Huawei ha lanciato il MateBook 16. Per le sue caratteristiche, questo notebook può coprire le principali esigenze domestiche e lavorative, anche per gli utenti avanzati.

Il MateBook 16 è, secondo i test effettuati, un portatile completo ed efficiente che eredita il design distintivo e la tecnologia intelligente di Huawei, pur rimanendo fedele al DNA del marchio, integrando uno schermo FullView con cornici ridotte e livello professionale, oltre a prestazioni potenti e nuove funzionalità di collaborazione multi-dispositivo che rendono l’esperienza dell’utente soddisfacente.

Dal punto di vista dell’utilizzo si tratta di uno strumento completo, utile per migliorare la produttività rispetto alla concorrenza, sia in ufficio che a casa.

Le funzionalità integrate del MateBook 16

MateBook 16 è il primo notebook sul mercato a ricevere la Certificazione TÜV Rheinland di accuratezza del colore e stabilità veloce, che riconosce la capacità del tuo schermo di riprodurre colori veri in un tempo minimo. Con queste e altre funzionalità integrate, il dispositivo migliora la produttività e semplifica anche il lavoro creativo. Il processore AMD Ryzen è completato dal sistema di raffreddamento Shark Fin, con doppie pale a forma di pinna di squalo, che migliora le prestazioni e controlla silenziosamente la dissipazione del calore.

Vedi anche:  Ecco come mettere la musica negli stati di Whatsapp!

Alta connettività

Questo computer integra la popolare funzione Super Device, che funziona ampliando le possibilità di collaborazione dell’ecosistema del marchio, poiché consente di collegare MateBook 16 ad altre apparecchiature come smartphone, tablet MatePad o monitor del marchio MateView, rendendolo l’asse centrale di uno scenario smart per aumentare le capacità del sistema stesso in qualsiasi campo in cui viene utilizzato.

La funzione Super Device trasferisce i documenti semplicemente trascinandoli come un unico dispositivo, semplificando le attività e sfruttando la collaborazione multischermo.

Design del prodotto

Questo notebook è caratterizzato da un attraente design minimalista con un corpo in alluminio, rifinito utilizzando un processo di sabbiatura in ceramica che gli conferisce consistenza, resistenza e una finitura premium.

La schermata FullView da 16”, con un rapporto schermo-corpo del 90%, offre uno spazio di visione ottimale per qualsiasi tipo di attività, che, combinato con un rapporto d’aspetto di 3:2, consente un uso più coinvolgente dell’area visiva. Il pannello IPS supporta una risoluzione fino a 2.5K (2520 x 1680) e 189 dpi, adatto per la riproduzione di film o l’intrattenimento e, come detto, è il primo notebook al mondo ad aver ricevuto la certificazione TÜV Rheinland per la precisione del computer, il colore e la stabilità rapida. La bassa inclusione di luce blu e l’assenza di sfarfallio dello schermo garantiscono comfort anche in ambienti con scarsa illuminazione o notturni.

Vedi anche:  L'UE annuncia restrizioni sulla pubblicità per Meta

Una cosa da notare è che il brand ha migliorato il touch panel del touchpad, espandendo la sua superficie e offrendolo in vetro per fornire una migliore scorrevolezza, che favorisce la navigazione.

Si noti che, nonostante le sue capacità e le dimensioni dello schermo, pesa solo 1,99 kg e il suo corpo ha uno spessore di 17,8 mm.

Prezzo del MateBook 16

Huawei MateBook 16 ha un prezzo al pubblico di circa €800. È disponibile sia con un processore AMD Ryzen R5 16 + 512, sia nella sua versione AMD Ryzen R7 16 + 512.

Il notebook è disponibile in un colore grigio siderale elegante e professionale.

Se desideri essere informato su altre offerte come questa, vieni a farci visita sul sito stopandgo.tv!

Articolo precedenteEcco il cappotto con frange perfetto per l’ultimo dell’anno
Articolo successivoQuesto champagne Lidl non può mancare per le feste
Un appassionato di viaggi. Giornalista e bevitore di caffè. Web evangelist e fanatico della birra da sempre, ma anche appassionato di cultura pop!