Home Technologia Poco lancia il suo nuovo modello di punta F4 GT

Poco lancia il suo nuovo modello di punta F4 GT

55
0

Con un’estetica che ricorda la configurazione di una console di gioco, il Poco F4 GT si è presentato oggi al mercato per, in qualche modo, dare una svolta all’esperienza. gioco con vantaggi in questo campo fuori serie.

Va anche menzionato che offre prestazioni straordinarie con un processore Snapdragon 8 Gen 1 da 4 nm di alto livello, supportato dalla sofisticata tecnologia LiquidCool 3.0, un display AMOLED piatto con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e schede pop-up magnetiche, il tutto completato con un’ipercarica da 120 W.

“Siamo lieti di presentare oggi il Poco F4 GT. Con un’esperienza utente eccezionale a un prezzo sorprendentemente conveniente, riteniamo che sarà un elemento essenziale di tutti i giorni per tutti i giovani appassionati di tecnologia, in particolare i giocatori”, ha affermato durante la presentazione . angus ngresponsabile del marketing di prodotto per Poco Global.

Questo è il tuo processore

Il modello integra il processore Snapdragon 8 Gen 1 da 4 nm e un processore octa-core che lavora a 3.0 GHz, una dotazione con la quale sarà in grado di soddisfare le richieste dell’utente, soprattutto il più giocatori. Il potente chipset Android aumenta le prestazioni della CPU del 20% e le prestazioni della GPU fino al 50%. Offre RAM LPDDR5 completa fino a 6400Mbps per ridurre i tempi di caricamento, insieme a una ROM UFS 3.1 aggiornata.

Vedi anche:  YouTube punta i riflettori sui videogiochi

Per gestire correttamente la temperatura durante il gioco, è dotato della tecnologia LiquidCool 3.0, uno dei sistemi di raffreddamento più avanzati del momento, che riesce a ridurre le alte temperature e ottimizza la macchina per eseguire sessioni di gioco intense.

Autonomia

È dotato di HyperCharge da 120 W e una batteria da 4.700 mAh, che può essere ricaricata completamente in 17 minuti. Non solo questo dispositivo offre un tempo di ricarica rapido, ma la durata della batteria può essere preservata grazie alla funzione AdaptiveCharge, che impedisce il sovraccarico nell’intervallo critico dall’80% al 100% di carica per tutta la durata della batteria.

si diffonde

Le ciglia magnetiche di cui è dotato sono pronte per la battaglia. Questi sono sollevati e in grado di resistere a 1,5 milioni di tasti e sono già stati testati in più di 100 giochi. Per un’esperienza di gioco migliorata, il CyberEngine, uno dei motori lineari più avanzati di oggi, offre più intervalli di vibrazione. Quando il dispositivo è fuori dalla modalità di gioco, le schede possono essere utilizzate come scorciatoia per un rapido accesso, come l’attivazione della fotocamera, la registrazione dello schermo o la torcia.

Vedi anche:  Google Maps registra un calo del suo servizio in tutto il mondo

Schermo da 6,67 pollici

È dotato del display a schermo piatto TrueColor AMOLED da 6,67 pollici a 10 bit, che è combinato con la frequenza di campionamento del tocco di 480 Hz e una frequenza di aggiornamento fino a 120 Hz. Offre un ampio spettro di colori e lavora per mantenere contemporaneamente la precisione di questi in ambienti con scarsa illuminazione , mentre si utilizza l’attenuazione PWM ad alta frequenza per proteggere gli occhi degli utenti durante il gioco o le sessioni di visualizzazione. Si noti che il suo schermo ha impostato e eguagliato 15 record di prestazioni del Display Mate ed è classificato A +.

Disponibilità e prezzo

Poco F4 GT è disponibile in tre colori: nero, argento e giallo, e in due varianti: 8GB+128GB (600 euro) e 12GB+256GB (700 euro). Come offerta di lancio è previsto uno sconto di 100€ dal 26 aprile alle 15:00 fino al 29 aprile, in entrambe le versioni.

Articolo precedenteLa vittoria nel finale del Milan contro la Lazio mantiene vive le speranze per lo scudetto dei rossoneri
Articolo successivoElon Musk, il controverso visionario che controllerà Twitter