Home Sport Playoff del campionato EFL, calendario, punteggi: Nottingham Forest contro lo Sheffield United...

Playoff del campionato EFL, calendario, punteggi: Nottingham Forest contro lo Sheffield United all’andata

72
0

Il premio più ricco dello sport è allettante alla portata delle quattro squadre ancora in piedi nel campionato EFL. Solo uno tra Luton, Huddersfield, Sheffield United e Nottingham Forest può unirsi a Fulham e Bournemouth nella Premier League della prossima stagione; la battaglia per sfuggire ai playoff è ormai a buon punto.

L’andata del pareggio di Luton con l’Huddersfield è stata una faccenda solitamente nervosa, un gol iniziale per i visitatori di Kenilworth Road annullato dal capitano di Hatters Sonny Bradley per lasciare il pareggio sul filo del rasoio. I gol in trasferta non contano nei playoff EFL, il che significa che l’equazione è incredibilmente semplice per entrambi i club al John Smith’s Stadium lunedì. Vincono e partono per Wembley.

Altrove, il Nottingham Forest si è messo al posto di guida con una vittoria per 2-1 sullo Sheffield United a Bramall Lane sabato mentre i Tricky Trees cercano di porre fine a 23 anni di attesa per il ritorno in Premier League. La conclusione da distanza ravvicinata di Jack Colback e il gol nel secondo tempo di Brennan Johnson sono sufficienti per gli uomini di Steve Cooper da concedersi un vantaggio di due gol in vista della gara di ritorno di martedì al City Ground nonostante un gol nel finale di Sander Berge.

Ecco il programma e gli ultimi aggiornamenti:

Programma e come guardare

Tutti i tempi orientali

Semifinali

Venerdì 13 maggio
Luton Town 1, Huddersfield Town 1

Sabato 14 maggio
Sheffield United 1, Nottingham Forest 2

Lunedì 16 maggio
Huddersfield Town contro Luton Town, 14:45 su ESPN+

Martedì 17 maggio
Nottingham Forest contro Sheffield United, 14:45 su ESPN+

Finale
domenica 29 maggio
Sheffield United/Nottingham Forest contro Huddersfield/Luton, da definire su ESPN+

Lode anche a Kenilworth Road

Tutto è in sospeso nell’intervallo della prima semifinale con l’Huddersfield che torna dall’andata a Kenilworth Road con un pareggio per 1-1 al suo nome, il gol in anticipo di Daniel Sinani è stato annullato prima dell’intervallo in una relazione tesa nel Bedfordshire.

Vedi anche:  Ci siamo: Rudiger al Real Madrid; Lewandowski, un grande obiettivo del Barça; Aggiornamenti Man City e Liverpool

Alla ricerca di un posto nella massima serie che avrebbe coronato l’ascesa di otto anni dalla non lega alla Premier League, c’era da aspettarsi che Luton avrebbe mostrato i nervi all’inizio. Forse questo spiega la clemenza dell’arbitro Robert Jones quando ha permesso a una spinta di James Bree su Harry Toffolo di passare senza fischiare; se la schiena dei Cappellai avesse ricevuto gli ordini di marcia, avrebbe potuto avere pochi motivi per lamentarsi.

L’Huddersfield non avrebbe dovuto aspettare molto per rivendicare il vantaggio, Sinani ha superato Matt Ingram sul primo palo. Gli ospiti sembravano disposti ad assorbire la pressione che gli capitava, ma hanno avuto poche risposte per l’intensità del primo tempo di Cameron Jerome, determinato a fare impressione contro il club della sua città natale. L’ex attaccante ha conquistato un calcio di punizione nel canale sinistro da cui è arrivato il pareggio di Luton, un’eccellente consegna di Kal Naismith guidato prepotentemente da capitan Bradley. Jerome avrebbe potuto subire un rigore prima della fine del tempo, scontrandosi inutilmente con Naby Sarr.

Il secondo tempo ha visto entrambe le squadre piuttosto preoccupate di rimanere in gioco in vista della gara di ritorno di lunedì al John Smith’s Stadium, la minaccia di Duane Holmes lungo l’Huddersfield è rimasta quasi respinta dalla difesa di casa. Carlos Corberan sarà leggermente il più felice dei due allenatori con la sua squadra che tornerà su un terreno dove ha perso solo una volta quest’anno sapendo che una vittoria li manderà a Wembley.

La prima foresta di sangue

Il Forest è in una posizione di vantaggio per la gara di ritorno con i Blades dopo la vittoria per 2-1 in casa di Bramall Lane grazie al gol in apertura di Colback e allo sforzo di Johnson nel secondo tempo di sabato. Berge ne ha tirato uno per i padroni di casa nei minuti di recupero.

Vedi anche:  Inter-Sampdoria quote, scelte, come guardare, live streaming: 22 maggio 2022 Pronostici Serie A italiana

La partita è iniziata bene per gli uomini di Paul Heckingbottom davanti a una folla chiassosa con Sander Berge sfortunato per aver respinto le sue grida per un rigore dopo essersi scontrato con James Garner. Tuttavia, gli ospiti sono passati in vantaggio poco dopo con Sam Surridge che ha piazzato Philip Zinkernagel per un tiro che è stato parato da Wes Foderingham prima che Colback finisse sul rimbalzo.

Il portiere di casa sarebbe stato nuovamente necessario nel primo tempo, ma l’occasione successiva è andata a favore dei Blades con un colpo di testa di John Egan su corner di Berge, respinto dalla linea da Surridge. Foderingham ha quindi prodotto una superba doppia parata per negare Surridge e poi Brennan Johnson in rapida successione verso la fine di un primo tempo assorbente a Sheffield che Forest avrebbe davvero dovuto guidare più comodamente.

Johnson, una delle rivelazioni della stagione, ha raddoppiato il vantaggio di Forest dopo 71 minuti quando il 20enne ha terminato dopo che John Fleck aveva inizialmente bloccato uno sforzo di Joe Lolley. Anche il padre di Brennan, l’ex favorito dei Reds David, ha segnato per il club contro i Blades nelle semifinali dei playoff 19 anni fa.

Il dramma non era finito con un muro vitale di Egan per negare a Johnson un secondo dopo che Djed Spence lo aveva tirato su prima che Berge toccasse il colpo di testa di Jack Robinson con un discutibile portiere di Brice Samba, il che significa che ora c’è tutto per cui giocare Nottingham la prossima settimana.

Articolo precedenteChelsea vs Liverpool live streaming: pronostico finale di FA Cup 2022, canale TV, come guardare online, tempo, quote
Articolo successivoTante auto elettriche ma pochi punti di ricarica: in gioco la transizione ecologica