Home Economia Nuovo ‘cryptocrash’: il prezzo di bitcoin sfonda l’importante livello di 20.000 e...

Nuovo ‘cryptocrash’: il prezzo di bitcoin sfonda l’importante livello di 20.000 e questi i motivi

83
0

Il prezzo di bitcoin e criptovalute ha vissuto delle vere montagne russe questo fine settimana, con forti sobbalzi di token digitali che hanno visto la loro capitalizzazione totale perdere $ 800 miliardi per la prima volta dalla fine del 2020. Le due principali monete hanno rotto i principali livelli di supporto, solo per recuperarle e intraprendere un consolidamento a breve termine delle recenti mosse, poiché gli esperti ritengono che questa settimana potrebbe essere visto un rally nello spazio crittografico . .

Sabato, Bitcoin √® sceso del 15% a causa della rottura del supporto di $ 20.000, e ha chiuso la giornata con un ribasso del 7,50% a $ 18.955, nonostante abbia toccato un minimo di $ 17.900. Il La domenica √® aumentata dell’8,40% a $ 20.550,00, in calo del 3,50% questa mattina dopo che un altro laboratorio “Solend”, che consente di prestare o prendere in prestito token Solana, ha ricevuto poteri di emergenza per sequestrare un conto (molto) grande per gestirne l’esposizione. “Pi√Ļ la ventola trabocca nello spazio DeFi, meno decentralizzato sembra diventare quando la realt√† colpisce”, commenta Jeffrey Halley, analista di Oanda.

L’esperto lo indica l’azione sui prezzi di sabato √® stata innescata da un’uscita di massa forzata saltando gli ordini stop-loss a catena in seguito al fallimento dell’importante livello di prezzo di $ 20.000. “Commercianti e investitori credono che l’attuale inverno delle criptovalute durer√† per un po’. Questo perch√© c’√® ancora molto pessimismoe fino a quando ea meno che non vedremo l’effetto domino volgere al termine da Terra Luna, che ha portato Celsius, un altro progetto produttivo di rendimento, sull’orlo del fallimento, √® probabile che non vedremo alcuna luce alla fine di questo tunnel, ” afferma Naeem Aslam, capo della ricerca presso AvaTrade.

Vedi anche:  La crisi diplomatica tra Spagna e Algeria colpisce T√©cnicas Reunidas

il bitcoin ha gi√† perso pi√Ļ del 70% del suo valore da quando ha raggiunto il picco nel novembre 2021, di quasi 69.000 dollari, trascinato da una crisi di fiducia nell’ecosistema, causata dal naufragio di Terra, dalla crisi di Celsius e di altri provider e aziende. L’hedge fund di criptovaluta Three Arrows Capital ha subito pesanti perdite e ha affermato che stava valutando la vendita di attivit√† o un salvataggio, mentre un altro prestatore, Babel Finance, ha seguito le orme di Celsius la scorsa settimana.

Per quanto riguarda ethereum, un’altra criptovaluta ampiamente seguita che √® in calo nelle ultime settimane, sabato si √® comportata in modo simile. L’etere supportato da Ethereum √® in calo del 74% dal suo massimo storico. Ether ha superato i $ 1.000 ed √® sceso di quasi il 19% a $ 891, il livello pi√Ļ basso da gennaio 2021. Entrambi gli indicatori del mercato delle criptovalute sono in calo di oltre il 70% rispetto ai massimi storici stabiliti all’inizio di novembre.

COSA ASPETTARSI ORA

Gli esperti non escludono un rally a breve termine delle criptovalute, ma parlando da un punto di vista tecnico √® molto chiaro che I prezzi di bitcoin ed ethereum sono estremamente ipervenduti secondo l’indice di forza relativa. Qualsiasi lettura vicino al segno 30 o inferiore a 30 conferma che l’attuale pessimismo nel mercato ha spinto i prezzi troppo oltre ed √® molto probabile un rimbalzo. Tuttavia, poich√© il prezzo del bitcoin ha violato l’attuale livello di supporto di $ 20.000, “√® probabile che potremmo continuare a vedere il prezzo scendere e potrebbe esserci un’altra ondata di vendite, che potrebbe spingere il prezzo verso il livello di 15.000 o addirittura 13.000 dollari”, dice Aslam.

Vedi anche:  Audax chiude un accordo da 40 milioni di progetti fotovoltaici con il fondo IKAV

Ci√≤ significa che bitcoin a quel punto si sar√† ritirato di oltre l’85% dal suo massimo storico. Non √® la prima volta che si verifica anche una correzione di oltre l’80%, e questo non √® nulla di cui preoccuparsi perch√© di solito vediamo scomparire il pessimismo estremo quando bitcoin scende di oltre l’80% e i prezzi salgono di nuovo.

“Gli HODler sanno benissimo che l’attuale selloff non √® nulla di cui preoccuparsi. Questo perch√© hanno attraversato molti diversi crolli nel settore delle criptovalute e ogni mercato ribassista di bitcoin √® terminato con bitcoin che rivendica un nuovo massimo storico. Ed √® molto probabile che anche questa volta non sar√† diverso”, indica l’esperto.

Articolo precedenteJP Morgan avverte: “I prezzi del gas rimarranno molto alti nel breve termine”
Articolo successivoBitcoin ed Ethereum: livelli di prezzo da tenere d’occhio dopo il nuovo rientro e la perdita di supporti