Home Moda e bellezza Nuovi prodotti Apple | Apple sviluppa la sua seconda generazione di...

Nuovi prodotti Apple | Apple sviluppa la sua seconda generazione di occhiali intelligenti e incorpora un modello “low cost”.

79
0

Apple sta già lavorando alla sua seconda generazione occhiali intelligentiche sarà in realtà mista (RM) e realtà aumentata (AR) e includerà modelli più economici per il suo lancio nella prima metà del 2025.

La compagnia di Cupertino Deve ancora presentare la sua prima generazione di occhiali intelligenti, che mira a essere composta da un visore per realtà virtuale (VR) e un visore per realtà mista.

La tecnologia ha recentemente registrato il sistema operativo realtàOS che sarà prevedibilmente integrato in questi nuovi dispositivi. Ora l’analista Ming Chi Kuo vai avanti sul tuo sito all’interno della piattaforma medio che Apple sta già lavorando alla seconda generazione di questi occhiali intelligenti, che saranno realtà mista e realtà aumentata.

Questo esperto sostiene che l’azienda tecnologica sta studiando il lancio di diversi modellicompresi quelli più economici. Inoltre, si aspetta che i fornitori Apple inizino a spedirgli componenti nella seconda metà del 2024 in vista del lancio di dispositivi nei primi sei mesi del 2025.

Vedi anche:  Zara lancia gli shorts in lino ideali per andare in ufficio in estate

Ming Chi Kuo spicca tra queste componenti le lenti del mirino, che vengono chiamate Pancake ASP. Il costo di un paio di queste lenti si avvicinerà ai 40 dollari (39,7 euro al cambio attuale) nella prima generazione.

Di fronte alla seconda generazione, l’esperto prevede che i costi aumenteranno per “migliorare il esperienza visiva e il design del fattore di forma”, che definisce le dimensioni, tra le altre specifiche fisiche, dei componenti.

L’analista prevede che sul mercato circoleranno 10 milioni di unità di occhiali Apple 2025 o 2026. Una cifra che vede possibile grazie alla “strategia di segmentazione del prodotto” della suddetta seconda generazione e all’ecosistema proprio dell’azienda.

Articolo precedenteGazprom sottolinea che “non può garantire il funzionamento” del gasdotto Nord Stream
Articolo successivoTrasferimento Raphina: Leeds, Barcellona raggiungono un accordo verbale nonostante l’interesse di Chelsea e Arsenal