Home Sport Notizie di trasferimento, indiscrezioni: Bremer alla Juventus, Man City apre le trattative...

Notizie di trasferimento, indiscrezioni: Bremer alla Juventus, Man City apre le trattative per Cucurella, Dybala svelato alla Roma, altro

106
0

Cosa c’è di meglio di una tazza di caffè e delle ultime notizie di trasferimento? Partecipa perché CBS Sports fornisce gli ultimi aggiornamenti da tutto il mondo e cosa significano per le tue squadre preferite. Gleison Bremer si unisce alla Juventus mentre il club italiano vince la gara contro l’Inter, che ora sta lavorando per ingaggiare Nikola Milenkovic della Fiorentina. Il Manchester City aprirà le trattative con il Brighton per il trasferimento di Cucurella, dato che Zinchenko lascia il club per unirsi all’Arsenal. Veniamo all’ultimo:

Nel box da sei yard

Le più grandi storie di trasferimento della giornata. Questi sono gli affari che stanno accadendo, o almeno stanno per finire.

La Juventus ha firmato Gleison Bremer dal Torino

Dopo che i bianconeri hanno deciso di vendere Matthijs de Ligt al Bayern Monaco per circa 80 milioni di euro, add-on inclusi, hanno chiuso l’ingaggio di Gleison Bremer per 47 milioni di euro, add-on inclusi, in sostituzione. Mercoledì il giocatore è stato sottoposto alle visite mediche prima di firmare il suo nuovo contratto con il club. Bremer era già stato sulla buona strada per firmare con l’Inter, come possibile sostituto del trasferimento di Milan Skriniar al Paris Saint-Germain. Ora la mossa di Skriniar è sospesa e il mercato dei difensori centrali è cambiato apparentemente da un giorno all’altro.

Vedi anche:  Guarda Newcastle United vs Everton: canale TV, informazioni in diretta streaming, ora di inizio

Desideri una copertura ancora maggiore del gioco mondiale? Ascolta qui sotto e segui ¡Qué Golazo! Un podcast giornaliero della CBS Soccer in cui ti portiamo oltre il campo e in giro per il mondo per commenti, anteprime, riepiloghi e altro ancora.

Entrata in area di rigore

Queste mosse potrebbero non essere imminenti, ma c’è molto fuoco di trasferimento in tutto il fumo che questi giocatori e squadre potrebbero soffiare.

Il Napoli vicino alla firma di Kim Min-Jae

Il Napoli sta ancora lavorando per sostituire Kalidou Kouliably, annunciato sabato scorso come nuovo giocatore del Chelsea. Il club ha già annunciato il trasferimento di Leo Skiri Ostigard dal Brighton, ma la squadra di Luciano Spalletti è determinata anche a ingaggiare il difensore del Fenerbahce Kim Min-Jae. Il giocatore ha accettato di passare al Rennes la scorsa settimana, ma il Napoli non si è arreso e ha lavorato per cambiare idea in questi giorni e ora è vicino a un accordo con il giocatore.

Vedi anche:  Streaming live Chelsea vs. West Ham: pronostico Premier League, canale TV, come guardare online, ora di inizio, quote

Il Manchester City aprirà le trattative per Cucurella

Il Manchester City aprirà i colloqui ufficiali con il Brighton per Marc Cucurella, come riportato dall’insider della CBS Fabrizio Romano. A breve verrà presentata l’offerta ufficiale. Un pieno accordo verbale è quasi raggiunto a livello personale anche tra il campo di Cucurella e il Manchester City. Dopo aver ceduto Zinchenko all’Arsenal, Cucurella è sempre stata la priorità di Pep Guardiola e degli inglesi.

Gioco di costruzione

Queste mosse potrebbero essere speculative ma sono quelle da tenere d’occhio.

Occhio dell’Inter Nikola Milenkovic

Dopo aver perso la gara per l’ingaggio di Gleison Bremer dal Torino, l’Inter ora prende di mira Nikola Milenkovic della Fiorentina, secondo Di Marzio, e ha ripreso i colloqui sia con il club che con la squadra del giocatore. Dopo che il PSG non ha potuto soddisfare le richieste dell’Inter, il piano del club è di mantenere Milan Skriniar e Milenkovic sarebbe il sostituto di Andrea Ranocchia, che ha lasciato il club a giugno e si è trasferito all’AC Monza come free agent.

Punte da custode

I tuoi battitori veloci quotidiani.

Articolo precedenteL’oro rischia 1.700 dollari l’oncia: “Continuerà la sua strada verso sud”
Articolo successivo160 milioni di donne non hanno soddisfatto i loro bisogni contraccettivi