Home Economia NH Hotel Group riduce le sue perdite del 58% nel 2021 a...

NH Hotel Group riduce le sue perdite del 58% nel 2021 a 155 milioni

113
0

Gruppo NH Hotel ne ha registrati alcuni perdita netta ricorrente di 155 milioni di euro nell’esercizio 2021, come segnalato dalla società alla National Securities Market Commission (CNMV). Il risultato rappresenta un taglio del 58,2% rispetto al 2020, quando registrava un risultato negativo di 371 milioni di euro, proprio nel momento peggiore della pandemia di coronavirus.

Il reddito di NH è aumentato del 54,5% fino a 834,2 milioni di euromentre il margine operativo lordo (EBITDA) aumentato a 216,4 milioni rispetto al 4,6 dell’anno precedente.

Allo stesso modo, la società alberghiera ha ridotto il indebitamento finanziario netto da 685 milioni di euro di fine 2020 a 567 milioni nel 2021. Inoltre, la società segnala che la riattivazione dell’attività nel secondo semestre ha consentito di invertire il flusso di cassa, generando 29 milioni di euro nel periodo.

Vedi anche:  Il boom del settore immobiliare prevale sull'incertezza: così sarà il settore immobiliare nel 2022

“Abbiamo già percorso buona parte della strada per tornare ai benefici. Speriamo di completare questo viaggio quest’anno. I dati dell’anno finora migliorano di settimana in settimana e ci rendono ottimisti e convinti che le buone notizie inizino ad arrivare sempre più velocemente”, ha assicurato il suo CEO, Ramón Aragonés.

Articolo precedenteSiemens Gamesa, Solaria, Acciona, Grenergy… le rinnovabili salgono in borsa
Articolo successivoKutxabank aumenta i suoi profitti del 20,1%, a 216,5 milioni di euro