Weekend pressochè perfetto per la Citroen che anche in gara due lascia solo le briciole agli avversari. Il successo questa volta è andato a Sebastian Loeb che ha preceduto il compagno di squadra Lopez. Terzo posto per la Honda di Monteiro che ha battuto in volata Tarquini.

Conclude con un ottimo quinto posto il marocchino Bennani che riesce così a riscattarsi dopo la turbolenta prima gara. Ancora una volta sesto Michelisz che termina il suo weekend in maniera positiva dopo i problemi avuti al sabato. Settimo posto per Ma che dopo una bella partenza ha sciupato la possibilità di vittoria (e quindi di far ottenere un’altra tripletta alla Citroen) per un’uscita fuori pista.

Buona gara anche per Chilton che dopo aver battagliato a lungo riesce a portare la prima delle Chevrolet in ottava posizione davanti a un ottimo Rydell e al giovane Demoustier.

Weekend da dimenticare per le Lada costrette nuovamente al ritiro questa volta per problemi di affidabilità. Non è andata meglio ad Yvan Muller; il pilota alsaziano ha terminato all’undicesimo posto (fuori dalla zona punti) a causa di un contatto con Bennani e ad un’uscita fuori pista che lo hanno costretto ad una sosta forzata ai box.

Il round inaugurale del Wtcc ha ampiamente confermato il vantaggio della Citroen sulla concorrenza. Honda seppur indietro come prestazioni ha mostrato una buona affidabilità cosa che era molto mancata la scorsa stagione. Per quanto riguarda Chevrolet e Lada il giudizio è rimandato alle prossime gare; la factory inglese RML che gestisce e sviluppa le Cruze dovrebbe portare una evoluzione di motore sulle sue Chevrolet mentre il team russo ha pagato un ritardo di preparazione rispetto ai suoi avversari. Ciò nonostante le nuove Vesta hanno già mostrato un buon potenziale sebbene ancora “acerbe”.

L’appuntamento è fra circa un mese quando il circus del Wtcc arriverà sul circuito cittadino di Marrakech.

Classifica Gara 2

01. Sébastien Loeb – Citroen
02. José Maria López – Citroen
03. Tiago Monteiro – Honda
04. Gabriele Tarquini – Honda
05. Mehdi Bennani – Citroen
06. Ma Qing Hua – Citroen
07. Norbert Michelisz – Honda
08. Tom Chilton – Chevrolet
09. Rickard Rydell – Honda
10. Grégoire Demoustier – Chevrolet
11. Yvan Muller – Citroen
12. John Filippi – Chevrolet

RITIRARI

Dušan Borković – Honda
Tom Coronel – Chevrolet
Robert Huff – Lada
James Thompson – Lada
Hugo Valente – Chevrolet
Stefano D’Aste – Chevrolet

Federico Quaranta


Stop&Go Communcation

Weekend pressochè perfetto per la Citroen che anche in gara due lascia solo le briciole agli avversari. Il successo questa […]

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/03/Citroen-31.jpg Termas Rio Hondo, Gara 2: Vittoria Loeb, Secondo sigillo Citroen