Con una moss a sorpresa, l’IMSA, International Motor Sports Association, ente organizzatori di varie serie americane tra cui il WeatherTech SportsCar Championship, ha reso nota la nomina di John Doonan quale nuovo presidente.

Doonan succede a Scott Atherthon, il fautore del “merger” di fine 2013 tra le due maggiori serie endurance a stelle e strisce, e negli ultimi anni ha svolto il ruolo di direttore delle attività sportive Mazda sul suolo nordamericano.

La nomina di Doonan ha trovato favorevole anche Ed Bennett, CEO IMSA, nonché ex-CEO Grand-Am. che originariamente sembrava il candidato a sostituire Atherton.

Compito non semplice, quello del successore di Atherton, cui va riconosciuto di avere creato col WeatherTech SoprtsCar Championship, una formula attraente per team, piloti e soprattutto costruttori.

Tra i compiti del nuovo presidente IMSA, traguardare le nuove DPi 2.0, la cui introduzione è prevista per il 2022, e soprattutto mantenere buoni rapporti con l’ACO, organizzatore della 24 Ore di Le Mans, oltre che patrocinatore del WEC.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

L’ex DS Mazda Succede a Scott Atherton

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2019/10/doonan-no-background-980.jpg USCC – John Doonan nuovo presidente IMSA