RLR MSport segna un colpaccio ingaggiando Bruno Senna per la prossima stagione dell’European Le Mans Series. Insieme al 35enne brasiliano, campione in carica LM P2 nel WEC, è stato annunciato John Farano, parte del trionfo nello scorso anno tra le LM P3 con Rob Garofall e alla stellina Job van Uitert.

Senna dovrebbe disputare tutti i round della serie europea a parte Silverstone, dove concentrerà i propri sforzi sulla Rebellion LM P1 nell’appuntamento condiviso con il World Endurance Championship. Il nome del terzo pilota dell’Oreca del glorioso team inglese verrà rivelato a stretto giro.

Nel frattempo formalizzata anche una delle line-up del Panis-Bartez Competition, che quest’anno dovrebbe raddoppiare l’impegno nella serie europea. Julien Canal e Will Stevens saranno di ritorno sulla Ligier LM P2 #23 che li ha visti a podio negli ultimi due appuntamenti del 2018 di Spa-Francorchamps e Portimao.

Insieme a loro la novità Renè Binder. L’austriaco, che ha esordito nel WEC a Silverstone, farà la spola tra l’Europa e gli States, dati gli impegni nell’IMSA (e presumibilmente in IndyCar) con Juncos Racing, col quale debutterà a Daytona nella massima serie endurance americana.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Canal ritorna al Panis-Barthez Competition con Stevens e la novità Binder

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2019/01/Senna-crop-768x506.jpg ELMS – Colpaccio di RLR con Bruno Senna