Terza pole position in altrettante gare dell’IndyCar Series 2020 per il Team Penske in gara 1 a Road America. Il campione in carica ha segnato il miglior tempo nelle qualifiche con 1.45.5191, bissando la prestazione del Texas.

Le qualifiche si sono svolte in un formato più sbrigativo, tipico dei doubleheader, e le 23 vetture sono state divise in due gruppi con 14’ minuti ciascuno a disposizione, in funzione dei risultati dell’unica sessione di prove libere svoltasi al mattino, che hanno visto Will Power primeggiare all’ultimo giro utile su Jack Harvey per soli 158 millesimi.

E sarà proprio Jack Harvey ad affiancare Newgarden in prima fila, grazie al miglior tempo ottenuto nel gruppo A di 1.45.7290. Va detto che per una curiosa casualità, nel gruppo del polesitter si sono ritrovati gran parte dei più forti contender, e infatti Ryan Hunter-Reay e Will Power, che seguono Newgarden nella lista dei tempi del gruppo B, si troveranno a scattare al fianco di Graham Rahal e Santino Ferrucci nonostante un tempo inferiore.

Il giovane alfiere del Dale Coyne Racing ha dovuto anche scontare un drive-through per eccesso di velocità in pitlane, penalità rara durante le qualifiche, che però non ha inficiato, nella sostanza, il risultato finale.

Quarta fila per il polesitter 2019, Colton Herta, e Felix Rosenqvist, che sulle alternate non è riuscito a replicare le belle prestazioni ottenute con le gomme black. Il capolista Scott Dixon partirà dalla nona piazzola a fianco di un ritrovato Marco Andretti.

Qualifiche poco positive per il dominatore della scorsa edizione, Alexander Rossi, undicesimo, mentre va registrata l’ennesima delusione in qualifica per Simon Pagenaud, che scatterà nella tarda serata italiana, alle 5.00 PM locali, dalla 17ma piazzola.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere

I risultati delle Qualifiche


Stop&Go Communcation

Jack Harvey sfiora il sogno, miglior tempo nel gruppo A

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2020/07/Newpole_RA1-1024x682.jpg IndyCar – Road America 1, Libere e Qualifiche: Newgarden, ancora pole Penske