Tricky weather sul tricky triangle di Pocono, sede del quattordicesimo appuntamento dell’IndyCar Series 2019, con la pioggia protagonista asosluta, al punto di costringere gli organizzatori a cancellare sia la prima sessione di libere che le qualifiche.

La griglia di partenza è stata quindi determinata – come avviene in questi casi – sulla base della classifica generale, che vede Josef Newgarden al comando davanti ad Alexander Rossi. Seconda fila quindi per Simon Pagenaud e Scott Dixon, terza per Will Power e Ryan Hunter-Reay.

Sul triovale della Pennsylvania, dopo un vero e proprio nubifragio, si stanno effettuano le operazioni necessarie a svolgere almeno una seconda sessione di libere, previste per le 2.30 PM locali e della durata di due ore. Anche la gara, prevista per domani alle 2.45 PM, è comunque a rischio, con una possibilità di pioggia di oltre il 60% nel pomeriggio domenicale.

Da segnalare frattanto la conferma di Charlie Kimball anche per il prossimo appuntamento di Gateway in seno al Carlin a fianco di Conor Daly, ma a tenere banco nel paddock di Pocono sono i rumors che vogliono Colton Herta in partenza verso altri lidi già dalla prossima stagione.

Vedremo se l’Andretti Autosport, col quale il più giovane vincitore di sempre della serie ha conquistato la seconda piazza nell’Indy Lights 2018, e che condivide anche una partnership con l’Harding Steinbrenner Racing, attuale dimora del 19enne talentino, riuscirà nell’intento di trattenere Herta, magari passandolo alla “prima squadra”, oppure se avranno la meglio le sirene di altri top team, McLaren/SPM in testa.

Piero Lonardo

La griglia di partenza di Pocono


Stop&Go Communcation

Pole position assegnata a Newgarden in base alla classifica. Herta cambierà squadra nel 2020?

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2019/08/JGS-2019-POCONO-225928-1-1024x682.jpeg IndyCar – Pocono: La pioggia cancella libere e qualifiche