Sarà per la prima volta una prima fila tutta del Rahal Letterman Racing domani a Barber Park per il terzo appuntamento dell’IndyCar Series 2019.

Takuma Sato ha infatti conquistato la sua ottava pole nella serie, superando nelle fasi finali della Firestone Fast Six il compagno di squadra Graham Rahal col tempo di 1.08.5934.

Va detto che si è trattato di qualifiche particolari, con un gruppo 2 del primo turno – ricordiamo definito dai risultati delle ultime libere – evidentemente squilibrato con le tre vetture del team Penske, le due dell’RLL, le due dell’SPM, Ryan Hunter-Reay e Scott Dixon.

Al primo turno da questo gruppo, dominato da Scott Dixon e Graham Rahal, escono già Simon Pagenaud, Josef Newgarden, Pato O’Ward e Marcus Ericsson – autore dell’unica interruzione nelle Libere 3 con un’uscita in curva 1. Il primo gruppo, capeggiato da Spencer Pigot, autore del miglior tempo del weekend con 1.08.3547, e Colton Herta, trionfatore al COTA, vedeva fuori tra gli altri Marco Andretti (ormai ai suoi propositi battaglieri pre-gara credono in pochi) e Felix Rosenqvist.

Sono quindi 10 Honda e 2 sole Chevrolet, con il polesitter delle prime due gare, Will Power, ad affrontare la Top Twelve. All’ultimo giro utile è James Hinchcliffe, qui in palla sin dalle prime prove e primo anche nelle Libere-3 davanti a Bourdais, a scavalcare tutto il lotto col tempo di 1.08.4074, buttando nel contempo Will Power fuori dai primi sei, insieme ad Alexander Rossi, Colton Herta, Santino Ferrucci (ottima la progressione di questo rookie), Ryan Hunter-Reay e Jack Harvey.

Graham Rahal infine segna subito un ottimo tempo nella Top Six, migliorandosi ancora col secondo treno di red, ma è Sato che porta a casa lo sticker. Seconda fila per Dixon e Hinchcliffe, che manca la zampata finale; terza per Sebastien Bourdais (finalmente una qualifica degna per il Dale Coyne Racing) e Spencer Pigot.

Lo start dell’Honda Indy Grand Prix of Alabama alle 3.00 PM di domenica, preceduto da mezz’ora di warm up alle ore 11.10 AM locali.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 3

I risultati delle Qualifiche


Stop&Go Communcation

Hinchcliffe, ancora mattatore al mattino, partirà quarto

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2019/04/Sato-1024x682.jpg IndyCar – Barber, Libere 3 e Qualifiche: Prima fila tutta RLL con Sato e Rahal