Oliver Askew esce al meglio dall’insidiosa trasferta dell’Indy Lights tra i muretti di Toronto, agguantando, dopo il secondo posto di ieri, la vittoria in gara 2, la quarta fin qui su undici gare disputate.

La mattinata aveva visto il capoclassifica ottenere la sua quarta pole position stagionale, nonostante gli sforzi di Rinus VeeKay ed Aaron Telitz, che lo seguono in griglia. Al via peraltro le cose non si erano messe molto bene per Askew e, dopo una falsa partenza, i due inseguitori approfittavano al meglio di curva 1.

Telitz imprimeva da subito un ritmo simile a quello che ieri era valso il dominio in gara-1, ma l’olandese era in agguato e, dopo un primo tentativo fallito al lap 11, dopo 24 giri dei 40 previsti ha provato ad approfittare dell’errore del nativo del Wisconsin, lungo in curva 8, per riavvicinarsi abbastanza da tentare la mossa vincente.

Purtroppo per VeeKay il tentativo di sorpasso si è però trasformato in un contatto che ha lasciato la monoposto del team Juncos sulle gomme a protezione di curva 3 ed Askew davanti a tutti. Dietro Askew si sono classificati Toby Sowery e l’enfant du pays Dalton Kellett, mentre Telitz, che ricordiamo corre senza un contratto fisso per il Belardi Racing dopo il forfait di Zachary Claman, riuscirà a classificarsi sesto.

In classifica generale ora Askew conduce con 25 punti di vantaggio su VeeKay e 64 sul compagno di squadra Ryan Norman, oggi quarto. Prossimo appuntamento con l’Indy Lights fra due settimane con un altro doubleheader a Mid-Ohio.

Piero Lonardo

I risultati delle Qualifiche 2

L’ordine di arrivo di Gara 2


Stop&Go Communcation

VeeKay rovina tutto agganciandosi con Telitz

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2019/07/Askw_win.jpg Indy Lights – Toronto, Qualifiche e Gara 2: Askew batte quattro e allunga