Zachary Claman continua a stupire nel suo rientro in Indy Lights e si aggiudica gara-1 del doubleheader di St.Petersburg.

Il canadese, partito dalla pole conquistata ieri, ha dominato la corsa, che si è svolta – una volta tanto tra i muretti – senza maggiori drammi, prima distanziando Toby Sowery, che gli partiva a fianco, poi rintuzzando gli attacchi dell’inglesino, via via più pressante nel finale dei 35 giri in programma.

La storia di Sowery è una di quelle che piacciono agli americani: 22 anni di Melbourn, vicino Cambridge, dopo il karting dal 2014 ha corso in svariate categorie, fra cui il GT Open e la F4 italiana.

Negli States si è presentato la scorsa estate a Road America, sostituendo Kris Wright nel doubleheader della ProMazda (ora IndyPro) conquistando due secondi posti, sempre col BN Racing, dietro al caposquadra David Malukas, prima della chiamata dell’ultimo momento nella serie maggiore. 

Gradino basso del podio per Oliver Askew, che nella mattinata ha conquistato la pole position per gara 2 davanti a Rinus VeeKay, Robert Megennis, Claman e Sowery.

Dell’olandese l’unico sorpasso vero di Gara 1, che vale la quinta piazza dietro a Malukas e davanti a Megennis.

Domani Gara 2 dell’Indy Lights 10.05 AM locali.

Piero Lonardo

L’ordine di arrivo di Gara 1

I risultati delle Qualifiche-2


Stop&Go Communcation

Askew, oggi terzo, domani partirà dalla pole in gara-2

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2019/03/PL58963-1024x682.jpg Indy Lights – St.Petersburg, Qualifiche 2 e Gara 1 : Claman flag to flag su Sowery