Due novità nello schieramento della Indy Lights per la Freedom 100, l’appuntamento più importante della serie, che si svolge sull’Indianapolis Motor Speedway.

Chris Windom tornerà a sfidare l’ovale più famoso del pianeta con una vettura schierata dal Belardi Racing in partnership con il Jonathan Byrd Racing. Il 28enne pilota nativo di Canton, Illinois, conosciuto per i successi sulle gare sprint, era già iscritto all’edizione 2018, ma un crash in prova ne aveva impedito la partecipazione.

Windom proverà la monoposto il 18 aprile prossimo sul Kentucky Speedway in vista delle prove libere che prenderanno il via il 20 maggio. Nella foto, la livrea della IL-15.

Jarett Andretti sarà invece al via con una monoposto del team di famiglia. Jarett, 26 anni, fa parte come Marco della terza generazione della celebre famiglia da corsa, essendo figlio di John Andretti e nipote di Aldo, fratello del sempreverde Mario.

Attivo nelle gare sprint e più di recente nel Pirelli World Challenge con una McLaren GT4, Jarett Andretti si unirà ai compagni di squadra Oliver Askew, leader della serie dopo quattro gare, e Robert Megennis nel rookie orientation test del Kentucky.

Ricordiamo che il prossimo appuntamento valido per la serie si svolgerà sempre ad Indianapolis ma nel circuito ricavato dall’infield, dal 9 all’11 maggio prossimi.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Chris WIndom e Jarett Andretti pronti per il Rookie Orientation Test in Kentucky

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2019/04/Belardi_Indy.jpg Indy Lights – Novità per la Freedom 100 per Belardi e Andretti