Il weekend di Laguna Seca ha visto Rinus VeeKay andare subito all’attacco, peccato però che ad Oliver Askew bastasse solamente un quinto posto per aggiudicarsi il titolo di campione Indy Lights 2019.

L’olandese ha fatto il suo, dominando entrambe le sessioni di qualifica e conquistando quindi i due punti addizionali, ma in gara-1 di è compiuto il destino del floridiano, quarto al traguardo.

La gara è stata a senso unico, con VeeKay in testa alla prima curva nonostante gli attacchi di Toby Sowery che gli partiva a fianco, mentre Askew perdeva una posizione sul compagno di squadra Robert Megennis, che transitava terzo al primo giro.

Nei 30 giri previsti, mai interrotti da bandiere gialle, VeeKay aumentava il proprio vantaggio sino ai 9”8 finali, con Sowery comodo secondo. Askew dal canto suo voleva almeno arrivare a podio, ma Megennis ha mantenuto la terza piazza, a 23” dal leader, con le unghie e i denti, precedendo sul traguardo sia Askew che David Malukas, autore dell’unico altro sorpasso della gara su Dalton Kellett.

Chiudono la graduatoria Ryan Norman, che perde il terzo posto in classifica generale a vantaggio di Sowery, e Lucas Kohl. Domenica alle l’ultimo atto alle 9.05 AM locali, con i due contender a fianco in prima fila.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere

I risultati delle Qualifiche-1

I risultati delle Qualifiche-2

L’ordine di arrivo di Gara-1


Stop&Go Communcation

Toby Sowery, secondo al traguardo, si installa al terzo posto in classifica generale

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2019/09/09-21-Barnes-Askew.jpg Indy Lights – Laguna Seca, Libere, Qualifiche e Gara 1: VeeKay per la gloria, Askew campione