Il prossimo appuntamento di Silverstone si rivelerà un toccasana per il campionato GT Open, ultimamente animato da un numero di vetture inferiore rispetto allo scorso anno.

TF Sport e Team LNT Ginetta, provenienti dal rinomato British GT Championship, andranno ad animare il parterre della serie organizzata da Jesus Pareja con gli equipaggi composti da Darren Turner/Jody Fanin e Mike Simpson/Lawrence Neil. Un altro rilevante cambiamento riguarda Maxime Soulet il quale, molto velocemente, ha trovato un sedile presso V8 Racing ed è destinato a prendere il posto di Archie Hamilton, adesso portacolori di Selleslagh Racing Team. Finalmente, nella lista degli iscritti è presente anche lo spagnolo Blue Jumeirah Team con la Mosler GT3 #78: sebbene il personale della compagine iberica non abbia ancora svelato la composizione del proprio equipaggio, è probabile che la vettura statunitense sia diretta dal solo Rafael Unzurrunzaga, da sempre legato a Blue Jumeirah Team.

Proprio dall’appuntamento di Silverstone, inoltre, cambierà il sistema di attribuzione degli handicap per la categoria Super GT: la penalità massima sarà di trenta secondi e verrà assegnata tenendo conto della classifica assoluta e non di classe, nel caso vi siano sei partecipanti o meno nella divisione suddetta. Se un’automobile dovesse conseguire tre vittorie consecutivamente, la penalizzazione extra di quindici secondi non sarà inflitta.

Lista degli iscritti

Gabriele Sbrana


Stop&Go Communcation

TF Sport, Team LNT Ginetta e Blue Jumeirah Team sono le novità più rilevanti dell’appuntamento inglese del GT Open…

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/07/gtopen-start-160714-01.jpg Novità importanti per l’evento di Silverstone e Soulet approda in V8 Racing