E’ di pochi minuti fa l’annuncio a sorpresa da parte della Russian Time: Sam Bird e Tom Dillmann lasciano il posto ai giovanissimi Mitch Evans e Artem Markelov per la stagione 2014 di GP2.

Abbandonata la strada dell’esperienza battuta con successo da Sam Bird, la scuderia russa decide quest’anno di giocarsi le proprie carte su di una coppia giovane, giovanissima.

Mitch Evans, diciannovenne neozelandese dal talento cristallino, campione GP3 nel 2012 e brillante al debutto in GP2 lo scorso anno con ben quattro podi conquistati. Al suo fianco un nome altisonante, Artem Markelov, giovane russo classe 1994 (figlio del proprietario della scuderia), giunto secondo lo scorso anno nel campionato Formula 3 tedesco.

E’ stata inoltre annunciata la collaborazione con la ISport International. La formazione inglese, uscita dal mondo GP2 nel 2012, tornerà così a ricoprire un ruolo di spicco rilevando la Motopark alla gestione tecnica del team Russian Time.

Lorenzo Lucidi


Stop&Go Communcation

Ufficializzata la nuova coppia Russian Time, con Mitch Evans e Artem Markelov al timone del team campione del mondo costruttori nel 2013. Gestione tecnica affidata alla ISport

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/02/R6T0942.jpg Russian Time: Evans e Markelov piloti ufficiali, alla ISport la gestione tecnica