Inizia sotto i migliori auspici l’appuntamento conclusivo e decisivo per l’assegnazione del titolo della GP2 Series ad Abu Dhabi, sull’affascinante tracciato dell’isola artificiale di Yas Marina.

Il leader della classifica generale Fabio Leimer ha fatto segnare il miglior tempo nella sessione di prove libere della mattina, precedendo di poco più di un decimo proprio il rivale per il titolo Sam Bird.

Lo svizzero ha beffato il britannico del team Russian Time nei minuti finali, fermando il cronometro sul tempo di 1.51.766, mandando un chiaro segnale all’avversario in vista delle qualifiche del pomeriggio, che assegnano già i primi 4 punti del weekend, punti che potrebbero risultare cruciali nella resa dei conti finale.

Terzo tempo per l’alfiere dell’MP Motorsport Dani Clos, davanti di due decimi e mezzo all’americano Alexander Rossi e al portacolori del team ART Grand Prix James Calado, che chiude la top five.

Settimo tempo per Jon Lancaster, autore di una uscita di pista senza conseguenze nelle ampie vie di fuga del tracciato di Yas Marina, davanti alla prima delle Dallara del team DAMS di Stephane Richelmi, a Johnny Cecotto e a Felipe Nasr.

Da segnalare che tutti i piloti hanno montato nel corso delle libere solo i pneumatici Pirelli a mescola media, rinviando alle qualifiche l’utilizzo delle super-soft.

Classifica

  1. Fabio Leimer – Racing Engineering – 1:51.766
  2. Sam Bird – Russian Time – 1:51.924
  3. Dani Clos – MP Motorsport – 1:52.019
  4. Alexander Rossi – Caterham Racing – 1:52.061
  5. James Calado – ART Grand Prix – 1:52.162
  6. Tom Dillmann – Russian Time – 1:52.175
  7. Jon Lancaster – Hilmer Motorsport – 1:52.543
  8. Stephane Richelmi – DAMS – 1:52.573
  9. Johnny Cecotto – Arden – 1:52.583
  10. Felipe Nasr – Carlin – 1:52.697
  11. Rene Binder – Venezuela GP Lazarus – 1:52.709
  12. Marcus Ericsson – DAMS – 1:52.801
  13. Jolyon Palmer – Carlin – 1:52.822
  14. Nathanaël Berthon – Trident Racing – 1:52.853
  15. Jake Rosenzweig – Barwa Addax – 1:52.870
  16. Julian Leal – Racing Engineering – 1:52.973
  17. Sergio Canamasas – Caterham Racing – 1:53.225
  18. Simon Trummer – Rapax – 1:53.383
  19. Daniel Abt – ART Grand Prix – 1:53.472
  20. Rio Haryanto – Barwa Addax – 1:53.552
  21. Adrian Quaife-Hobbs – MP Motorsport – 1:53.638
  22. Daniel de Jong – MP Motorsport – 1:53.750
  23. Stefano Coletti – Rapax – 1:53.986
  24. Vittorio Ghirelli – Venezuela GP Lazarus – 1:53.435
  25. Gianmarco Raimondo – Trident Racing – 1:54.291
  26. Mitch Evans – Arden – 2:00.403

Andrea D’India

twitter: @andrea88F1


Stop&Go Communcation

Inizia sotto i migliori auspici l’appuntamento conclusivo e decisivo per l’assegnazione del titolo della GP2 Series ad Abu Dhabi, sull’affascinante […]

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/11/gp2-fabioleimer-yasmarina-1.jpg Yas Marina, Libere: Leimer davanti a Bird, il duello continua!