Il Toyota Gazoo Racing ha confermato ufficialmente poco fa che correrà anche nel World Endurance Championship 2019-2020.

Ancora una volta vedremo quindi schierate due TS050 Hybrid per tutta la stagione, a partire dalla 4 Ore di Silverstone del 1° settembre 2019 sino alla 24 Ore di Le Mans del 13-14 giugno 2020.

La line-up dei piloti verrà però annunciata più avanti, e ciò può significare che il gettonatissimo Fernando Alonso, attualmente conteso praticamente da tutte le categorie del motorsport, potrebbe non essere più della partita a partire dal prossimo giugno, allorquando terminerà la presente “Super-Season” mondiale.

Nel frattempo, mentre diverse squadre, Toyota compresa, stanno provando sul tracciato della Florida, è stato annunciato da SMP Racing il sostituto di Jenson Button sia per la prossima 1.000 miglia che per successiva la 6 Ore di Spa.

Si tratta di Brendon Hartley, neo acquisto Ferrari per il simulatore, che affiancherà sulla BR1-AER #11 i titolari Mikhail Aleshin e Vitaly Petrov. Un altro pilota di F1 quindi a rinforzare la line-up del team russo dopo il recente annuncio di Sergey Sirotkin sulla vettura gemella.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Il neoferrarista Hartley guest star in SMP Racing a Sebring e Spa

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/08/Toys.jpg WEC – Toyota conferma la prossima stagione