Una ulteriore attrattiva in più per i tifosi belgi alla 6 ore di Spa-Francorchamps, penultimo atto della “Super-Season” 2018/2019 del World Endurance Championship, in programma fra meno di due settimane.

Stoffel Vandoorne, enfant du pays, salirà infatti sulla BR1 #11 a motore AER dell’SMP Racing al posto di Jenson Button, impegnato nel SuperGT giapponese al Fuji e che avrebbe dovuto vedere, come a Sebring, Brendon Hartley correre insieme a Mikhail Aleshin e Vitaly Petrov.

Button nel frattempo ha peraltro dichiarato di voler chiudere anzitempo l’esperienza nella serie mondiale, liberando così il sedile per l’ex driver McLaren – attualmente impegnato in Formula E con HWA – anche per la prossima 24 Ore di Le Mans.

Alla classica della Sarthe sarà della partita anche il recente polesitter del season opener ELMS di Le Castellet, Norman Nato, il quale sostituirà Bruno Senna – impegnato come noto con la Rebellion LM P1 – al fianco di Arjun Maini e John Farano sulla Oreca LM P2 #43.

Piero Lonardo

L’entry list aggiornata della 6 ore di Spa-Francorchamps


Stop&Go Communcation

Norman Nato a Le Mans per RLR MSport

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2019/04/Vandoorne20Petrov20and20Aleshin.jpg WEC – Stoffel Vandoorne sub di lusso per SMP Racing a Spa e Le Mans