Le due Toyota non accennano a rallentare il passo nemmeno nella terza sessione di prove libere della 1.000 Miglia di Sebring WEC. Sempre sotto una temperatura estiva, ma mitigata alla percezione da un leggero vento, i due prototipi del Sol Levante hanno subito menato le danze e con Josè Maria Lopez hanno limato il best crono ufficiale di questa 1.000 Miglia con 1.41.448.

Fernando Alonso, con l’altra TS050-Hybrid, è rimasto a 6 decimi, mentre la palma del migliore degli “altri” questa volta va alla BR a motore Gibson del DragonSpeed che, complice un impegno limitato – solo dal punto di vista delle prestazioni  – di Rebellion ed SMP Racing si porta a 2”7 dal vertice con Renger van der Zande.

Un altro dei piloti a “doppio servizio” frattanto, Gabriel Aubry, ha portato al vertice tra le LM P2 l’Oreca #38 gommata Dunlop del Jackie Chan col tempo non molto significativo di 1.48.353, precedendo il solito Nicolas Lapierre con l’Alpine e Nicky de Vries con la Dallara del Racing Team Nederland.

Lotta di millesimi invece in GTE-Pro, con Andy Priaulx al top con la Ford #67 ed il tempo di 1.57.730, 3 decimi meglio delle due Porsche di Michael Christensen e Gianmaria Bruni. Poco più lontano Alessandro Pier Guidi, P4 con la migliore delle Ferrari 488 GTE Evo.

Matt Campbell dal canto suo si infila “al piano di sopra” con la sua Porsche del 2017, dominando la GTE-Am con il tempo di 1.58.554, oltre 8 decimi meglio del best crono segnato ieri sera da Ben Barker. Sul podio virtuale gli altri esemplari di 911 RSR di Matteo Cairoli e Jorg Bergmeister.

Chiude la classifica generale l’Aston Martin di Paul dalla Lana, vittima di un violento crash in curva 17 e che ha portato all’unica interruzione con Full Course Yellow della sessione. Nonostante i dannni visibili al posteriore della carrozzeria, la vettura dovrebbe essere pronta per le qualifiche, che si terranno nella tarda serata della Florida, alle 9.30 PM locali.

Piero Lonardo

I risultati delle Libere 3


Stop&Go Communcation

Dalla Lana, big crash con l’Aston Martin GTE-Am

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2019/03/PL58689-1024x682.jpg WEC – Sebring, Libere 3: Ancora a Lopez il derby interno Toyota