Finalmente sono stati riempiti anche gli ultimi TBA dell’entry list della 6 Ore del Fuji. Per il secondo round del World Endurance Championship 2019-2020 il team Dempsey-Proton schiererà sulla Porsche #88 Adrien de Leener e Satoshi Hoshino insieme allo Young Professional factory driver, Thomas Preining.

Preining, trionfatore lo scorso anno nella Porsche Carrera Cup Germany, è stato nei giorni scorsi appuntato quale test e development driver della nuova squadra Porsche di Formula E insieme a Simona de Silvestro, e a Silverstone ha fatto equipaggio con Gian Luca Giraudi e Ricardo Sanchez.

De Leener, 30 anni dal Belgio, protagonista degli ADAC Masters ha provato per il team di Christian Ried al prologo di Barcelona, mentre il veterano Hoshino, 58 anni, è reduce dalla partecipazione all’ultima 24 Ore di Le Mans proprio col Dempsey-Proton ed i nostri Matteo Cairoli e Giorgio Roda.

Con Hoshino salgono a sei i piloti del Sol Levante impegnati sul circuito di casa a partire dalle 11.00 locali di venerdì 4 ottobre con le prime libere.

Da segnalare infine un ennesimo cambio di livrea, questa volta per il Gulf Racing, che abbandonerà i classici colori azzurro e arancio per una colorazione con sottili strisce arancioni su base nera.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Debutta De Leener insieme a Preining e Hoshino

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2019/10/PL51907-1024x682.jpg WEC – Dempsey-Proton finalizza per il Fuji