Annullata per motivi di precauzione sanitaria la gara di Formula E prevista in Cina nello stesso weekend della Super Sebring. L’ePrix cinese, sesto appuntamento della stagione 2019-2020 del campionato di monoposto elettriche, si sarebbe dovuto svolgere nella nuova location di Sanya, a 1.800 km da Wuhan, epicentro del famigerato Coronavirus.

Lo sfortunato evento, unica concomitanza rimasta fra le gare FIA ed il World Endurance Championship dopo lo spostamento della 6 Ore di Spa-Francorchamps, rende nuovamente disponibili alcuni piloti iscritti alla serie mondiale quali Nicky de Vries (per il quale era già stata peraltro annunciata la sostituzione in casa Racing Team Nederland con Job van Uitert) e Antonio Felix da Costa, il cui sedile sull’Oreca LM P2 di Jota Sport era stato invece annunciato TBA nella prima versione dell’entry list della 1.000 Miglia.

James Calado e Brendon Hartley erano invece regolarmente attesi in Florida, a fronte dei rispettivi legami contrattuali con Ferrari e Toyota. Nessun pilota del WeatherTech SportsCar Championship è invece stato investito dalla cancellazione della gara cinese, cui rischia di associarsi presto anche il GP di F1, in programma il 19 aprile a Shanghai.

Frattanto è stato nominato in Tom Kristensen il Grand Marshal del doppio appuntamento di Sebring. Il popolare “Mister Le Mans” detiene, oltre al record assoluto di nove vittorie sul tracciato della Sarthe (1997, 2000-2005, 2008, 2013), anche quello della 12 Ore di Sebring (sei, nel 1999, 2000, 2005-6, 2009, 2012), l’ultima delle quali è stata conquistata insieme ad Allan McNish, mossiere d’eccezione della scorsa edizione.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Tom Kristensen nominato Grand Marshal della Super Sebring

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2020/02/kRIST.png WEC – Annullata la gara di Formula E in Cina: disponibili a Sebring Da Costa e de Vries