Nuovo avvicendamento alla Rebellion. André Lotterer salterà la 1.000 Miglia di Sebring, prossimo appuntamento della “Super-Season” 2018-2019 del World Endurance Championship.

Il campione della prima edizione del WEC nel 2012, nonché tre volte vincitore della 24 ore di Le Mans, ufficialmente dovrà presenziare ad alcuni test al simulatore per il team DS Techeetah di Formula E.

Al suo posto sulla R13-AER #1, a fianco di Neel Jani e Bruno Senna, Mathias Beche, che solo pochi giorni fa ha visto togliersi il posto da titolare in seno al team svizzero da parte di Nathanaël Berthon, il quale pare abbia portato con sé una discreta dote finanziaria.

Curiosità, Lotterer era fin qui l’unico pilota, insieme al titolare del team Proton, Christian Ried, ad aver disputato tutte le gare dell’attuale incarnazione del campionato mondiale endurance.

Nel frattempo Toyota è andata a saggiare la pista di Sebring, che occuperà per dei test privati in una tre giorni che vedrà aggregarsi, a partire da mercoledì, anche altre squadre quali Ford, AF Corse e Jackie Chan DC Racing.

La squadra giapponese si è presentata in forze, con entrambe le TS050-Hybrid e tutti e sei i piloti, e dopo il lavoro di sviluppo del primo giorno, si concentrerà su un test di lunga durata di 30 ore, similmente a quanto avvenuto nel prologo dello scorso aprile al Paul Ricard.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Intanto Toyota assaggia la pista della Florida

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2019/02/Beche.jpg WEC – André Lotterer salta Sebring, torna Beche