E’ finita, almeno per ora, come si ipotizzava sin dalla vigilia. Sul giro singolo United Autosports ha qualcosa in più delle altre Oreca, si trattava solo di capire chi tra Filipe Albuquerque e Alex Brundle, le punte di diamante dei due equipaggi, avrebbe guadagnato il punto addizionale nel season opener ELMS a Le Castellet.

Alla fine l’ha spuntata il portoghese, sempre più uomo squadra, caratteristica che peraltro ben si addice all’estroverso capolista LM P2 WEC, il seno al team, col tempo di 1.38.268.

A dire il vero tra le due vetture angloamericane ci si è messo un terzo incomodo di lusso, Nicky de Vries, campione F2 in carica, che per qualche attimo ha scalzato Albuquerque dalla pole, e alla fine ha chiuso a oltre 2 decimi, precedendo a sua volta Brundle dello stesso gap.

I campioni in carica di IDEC Sport hanno iniziato il weekend piuttosto in sordina, ma Paul-Loup Chatin ha staccato una quarta piazza che promette bene per la gara, davanti ad altri clienti difficili quali Ben Hanley, Nico Lapierre, Will Stevens e Loic Duval.

UA non ha lasciato lì nemmeno le briciole, si fa per dire, della LM P3, con Wayne Boyd autore di 1.48.315, a scavalcare nel finale Laurents Horr con la Duqueine del DKR Engineering per 88 millesimi. Peccato per Duncan Tappy con la vettura gemella, il cui giro migliore è stato cancellato dalla direzione gara.

Suspence finale infine tra le GTE, dove Nicky Cadei, al rientro nella serie europea con la Ferrari del Kessel Racing, ha compiuto non uno, ma due giri da pole, una volta che il primo gli è stato annullato per track limits, superando nel finale l’Aston Martin di Ross Gunn di 16 millesimi.

Anche il forcing finale di Matt Griffin non ha ottenuto più del terzo posto in griglia, agguantato per un solo millesimo su Alessio Picariello e la sua Porsche del Dempsey-Proton.

La 4 Ore di Le Castellet partirà domani all’inusuale orario delle 11, rigorosamente a porte chiuse.

Piero Lonardo

I risultati delle Qualifiche


Stop&Go Communcation

Pole United anche con Boyd nelle LM P3. Cadei monstre in GTE

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2020/07/PL55933-1024x682.jpg ELMS – Le Castellet, Qualifiche: Albuquerque non perdona