Una splendida line-up di 42 vetture è attesa a Monza la prossima settimana per il secondo round dell’European Le Mans Series 2019. Tra le ben 19 LM P2 spicca ovviamente la Dallara del Cetilar Racing Villorba Corse iscritta come wild card in vista della prossima 24 Ore di Le Mans e del debutto nel World Endurance Championship di settembre a Silverstone.

Ricordiamo che a portare in gara la P217 saranno i tre moschettieri originali: Andrea Belicchi, Giorgio Sernagiotto e Roberto Lacorte, reduci da un programma estensivo di test su diversi circuiti europei (nella foto, la Dallara in livra total black in azione al Paul Ricard). I colori italiani saranno difesi, a livello di piloti, anche da Francesco Dracone e Sergio Campana sull’Oreca del BHK.

Sempre nella categoria regina, ancora una volta diverse sostituzioni di grido a causa dei vari committments coincidenti. Norman Nato sarà nuovamente al volante della Aurus 01 dopo la pole position conquistata a Le Castellet al posto di Jean-Eric Vergne, che è atteso invece in precedenza a Spa nel weekend WEC.

Sarà invece Renger van der Zande, vincitore a gennaio della Rolex 24 at Daytona, a prendere il posto di Ben Hanley, impegnato ad Indianapolis, sull’Oreca del DragonSpeed vincente al primo appuntamento stagionale; Harry Tincknell dal canto suo potrà sedersi in gara sulla Dallara del Carlin che era stato occupato temporaneamente da Olivier Pla. Filipe Albuquerque e Will Owen infine potranno finalmente debuttare al volante delle Ligier dello United Autosports.

Tra le LM P3, James Winslow andrà a rinforzare l’equipaggio della Ligier #5 del 360 Racing, mentre Yann Erlacher tornerà a sedersi sulla Norma dell’M Racing dello zio Yvan Muller.

Equipaggi invece tutti confermati rispetto al season opener tra le GTE, salvo la Porsche del Proton Competition, dove ancora non si conoscono i piloti che affiancheranno Thomas Preining sulla 911 RSR #88. Al Paul Ricard ricordiamo si alternarono Marco Seefred e Horst Felbermayr Jr.

L’azione in pista a Monza, col contorno della sempre più avvincente Le Mans Cup, a partire dalle 11.15 di venerdì 10 maggio con le prime libere della serie europea.

Piero Lonardo

L’entry list della 4 Ore di Monza ELMS


Stop&Go Communcation

Van der Zande per Hanley in DragonSpeed. Debutto stagionale per Tincknell in Carlin, Albuquerque ed Owen in United Autosports

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2019/05/Cetilar_black2.jpg ELMS – In 42 a Monza con la Dallara del Cetilar Villorba