È lotta interna fra le fila Audi per il primo spot sulla griglia di partenza: il vincitore di ieri René Rast scavalca i colleghi Jamie Green, Nico Müller e Loïc Duval.

Il Norisring si presenta oggi in condizioni diverse rispetto alla giornata di sabato, in cui il caldo è stato protagonista. Un’intensa pioggia in nottata ha raffreddato notevolmente l’asfalto: nonostante al via della sessione di qualifica la pista fosse nuovamente asciutta, non è escluso il ritorno delle precipitazioni durante la gara.

Le strategie dell’intero gruppo, inoltre, sono state modificate da una interruzione con red flag, arrivata ad appena 5 minuti dall’inizio della sessione. La M4 DTM di Timo Glock si è fermata all’uscita della chicane Schöller S – per un problema all’albero di trasmissione, stando alle impressioni del pilota – rendendo necessario l’intervento dei commissari per rimuovere la vettura.

In queste prime fasi, non tutti sono riusciti ad ottenere un tempo al giro significativo: fra essi, Loïc Duval si è imposto come poleman provvisorio, seguito a ruota da René Rast. La sessione è ripartita dopo pochi minuti – con circa un quarto d’ora a disposizione – e diversi piloti hanno scelto di non tornare immediatamente in pista, osservando invece la timetable in attesa di miglioramenti significativi dai rivali.

Complice la temperatura inferiore dell’asfalto, i nuovi record sul giro non si sono fatti attendere. In particolare, il poleman di ieri in gara 1 si è presto insediato in cima, limando successivamente preziosi centesimi dal suo stesso record – performance che gli ha permesso di mantenere la prima posizione per molto tempo.

Solo a due minuti e mezzo dalla fine, allo svizzero di Abt verrà negata la seconda pole consecutiva, cortesia di Jamie Green. Müller, dal canto suo, ha risposto con un ulteriore giro record, fermando il cronometro con un tempo identico a quello del collega britannico. Come da regolamento, Green precederà la RS5 griffata Castrol sulla griglia, avendo registrato tale risultato prima del pilota #51.

Nessuno dei due portacolori Audi, tuttavia, è il poleman per la gara 2 al Norisring: questo titolo spetta all’attuale leader in classifica iridata René Rast. L’alfiere del team Rosberg, che pareva inizialmente relegato alla terza fila, ha infilato un paio di giri veloci mentre la sessione volgeva al termine, migliorando infine il tempo del compagno di scuderia per appena 7 millesimi.

Con il cronometro fermo a 46,146s, il pilota #33 ha tolto quasi due decimi dal record del sabato, firmando così la sua terza pole stagionale ed il nuovo record di pista.

In seconda fila, Nico Müller verrà affiancato da Loïc Duval, che completa così un poker di RS5 DTM nelle posizioni di testa.

Volgendo lo sguardo alla quinta piazza, troviamo il miglior esponente BMW, nuovamente Philipp Eng. Il ventinovenne di Salisburgo, che ha celebrato quest’anno la sua prima vittoria in DTM, è attualmente terzo in classifica piloti, distante 30 punti da Rast.

Un’altra Audi tallona la M4 #25, nella fattispecie quella di Mike Rockenfeller con il suo nuovo sponsor Akrapovic. Il campione 2013 è in cerca di riscatto dopo la debacle di ieri, culminata con un ritiro per problemi tecnici alla sua vettura.

A suo agio su questo tracciato, Bruno Spengler occuperà la settima piazzola, distante poco più di due decimi dal poleman. Il rookie Sheldon van der Linde per il team RBM affiancherà poi il veterano in quarta fila.

Ancora tanta insoddisfazione per Marco Wittmann, relegato in nona posizione dopo aver lamentato un po’ troppo sottosterzo sulla sua auto. Jonathan Aberdein per il team clienti WRT completa infine la top ten.

Con il suo tredicesimo miglior tempo – e reduce dal brillante sesto posto in gara 1 – Daniel Juncadella è nuovamente il miglior rappresentante della famiglia R-Motorsport, con un gap di circa mezzo secondo dalla pole position.

Il già citato Timo Glock, infine, occuperà l’ultima piazzola della griglia.

la gara 2 al Norisring avrà inizio, come sempre, alle 13:30.

Giuseppe Poliseno

I risultati delle Qualifiche 2


Stop&Go Communcation

È lotta interna fra le fila Audi per il primo spot sulla griglia di partenza: il vincitore di ieri René […]

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2019/07/rast-norisring-07072019.jpg DTM – Norisring, Qualifiche 2: Rast soffia la pole al collega Green

DTM