Il rookie test cominciato oggi vede Audi, BMW e Mercedes ancora una volta assieme. Comunicati i piloti che proveranno la C63 DTM nella sua ultima uscita ufficiale.

Sembra strano che la squadra DTM di Mercedes possa partecipare ad un test per giovani piloti, quando il programma della Stella si è ufficialmente chiuso il 14 ottobre ad Hockenheim. Eppure queste tre giornate di prova a Jerez, cominciate oggi, fanno parte dell’accordo che la Casa di Stoccarda ha stretto per l’anno in corso con ITR assieme agli altri due costruttori.

Al volante della C63 DTM – rigorosamente my2018, così come le controparti Audi e BMW – Mercedes ha convocato quattro giovani piloti, che faranno riferimento al titolare Daniel Juncadella.

Innanzitutto abbiamo il ventitreenne britannico Jake Dennis, nel cui curriculum notiamo due stagioni in Blancpain GT – la prima con WRT e la seconda con R-Motorsport, due team che si apprestano a fare il proprio debutto in DTM.

Dal Regno Unito arriva anche Jake Hughes, classe 1994, principale inseguitore nell’ultimo campionato GP3.

L’austriaco Thomas Preining, appena ventenne, è impegnato nella Porsche Supercup e proviene dal reparto Junior Driver del marchio.

Il pilota F3 Ferdinand Habsburg, inizialmente convocato da Audi per WRT, è infine l’ultimo pilota ospite di Mercedes.

La scuderia belga ha rimpiazzato Habsburg con il diciannovenne francese Sacha Fenestraz, anch’egli regolare in Formula 3.

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Il rookie test cominciato oggi vede Audi, BMW e Mercedes ancora una volta assieme. Comunicati i piloti che proveranno la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/12/juncadella-10122018.jpg DTM – Mercedes a Jerez per l’ultima volta in pista

DTM