Le RS5 si mostrano nelle loro vesti definitive, con qualche sorpresa.

Il marchio di Ingolstadt ha completato la presentazione delle livree che porteranno le RS5 DTM al debutto nell’era Class 1: osserviamo una grafica rinnovata, sebbene le scelte cromatiche siano perlopiù familiari.

Ai più esperti, tuttavia, non sarà sfuggita una particolare mancanza: quella dello sponsor Schaeffler, firma che ha accompagnato Mike Rockenfeller nella sua corsa al titolo iridato nel 2013. Curiosamente, lo stesso brand adornava le fiancate della A4 DTM my2008 con la quale Martin Tomczyk divenne campione nel 2008.

Il brand tedesco, principalmente noto per la produzione di cuscinetti, ha stretto un nuovo accordo con BMW: i suoi colori sono presenti sulla M4 di Marco Wittmann. Per inciso, rimane confermata la partnership con la stessa Audi in Formula E.

Privo del suo storico sponsor, il team Phoenix affida a Rockenfeller la RS5 griffata Akrapovic, con una livrea principalmente nera. Anche l’auto di Loïc Duval cambia veste: sulle fiancate e sul cofano anteriore appare il brand danese Mascot Sportswear, su sfondo rosso.

Nel garage Abt Sportsline, invece, non troviamo variazioni di rilievo: Robin Frijns è nuovamente legato ad Aral Ultimate per la sua seconda stagione in DTM, mentre Nico Müller continua a sfoggiare i colori Castrol EDGE.

La RS5 #33, auto del campione 2017 René Rast, presenta il familiare logo Audi Sport su una livrea completamente rinnovata – ora bianca con accenti rossi.

Infine il suo collega nel team Rosberg, Jamie Green, mantiene la consueta colorazione arancione firmata da Hoffmann Group.

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Le RS5 si mostrano nelle loro vesti definitive, con qualche sorpresa. Il marchio di Ingolstadt ha completato la presentazione delle […]

https://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2019/04/audi-16042019.jpg DTM – Ecco le livree Audi per il 2019

DTM