Home Moda e bellezza Newpharma apre un nuovo centro logistico

Newpharma apre un nuovo centro logistico

155
0

Farmacia online belga Newpharma ha inaugurato un nuovo centro di distribuzione a Liegi. L’acquisizione da parte del Gruppo Colruyt, lo scorso anno, ha accresciuto le sue ambizioni, sia nazionali che estere.

I robot riducono la carenza di personale

Il nuovo centro di distribuzione misura 20.000 mq, con una dimensione massima di ampliamento possibile di 50.000 mq. Sono già stati assunti quaranta dipendenti, ma anche il centro di distribuzione è fortemente impegnato nell’automazione. Un terzo dello stock è su pallet che i robot portano ai commissionatori quando è necessario preparare un ordine. Forse quell’area robotizzata si espanderà in seguito: “L’automazione e la robotizzazione dovrebbero consentire a Newpharma di continuare la sua crescita a lungo termine”, aggiunge il direttore generale Gilles Jourquin.

Newpharma è già cresciuta fino a servire 4,6 milioni di clienti, il 42% dei quali in Belgio. La Francia rappresenta il 36 %, ma tale quota è in forte crescita. Il mercato olandese è abbastanza stabile al 12%, afferma Jourquin. In totale, Newpharma ha venduto oltre 47.000 diverse referenze nel 2021. Il Gruppo Colruyt ha investito 17 milioni di euro in Newpharma l’anno scorso e possiede anche il centro di distribuzione, che Newpharma ora affitta da loro.

Vedi anche:  Pantaloni cargo metallizzati Pull&Bear a soli €35,99

Verso un ecosistema Colruyt

Dopo la pandemia, ci sono molte meno tensioni con i farmacisti poiché le consultazioni online e la digitalizzazione sono state improvvisamente incoraggiate, osserva Jourquin. L’attività è ora in piena espansione e avrebbe potuto chiudere l’anno scorso con un profitto. Tuttavia, il farmacista ha scelto di investire nel marketing. Potrebbe essere il leader di mercato nella parte francofona del Belgio, ma nel nord il grande rivale Farmaline è il numero uno. “Se vedi che la nostra crescita è ora più forte nelle Fiandre, quella è stata la scelta giusta”, afferma Jourquin.

Con l’acquisizione, Colruyt vuole chiudere il cerchio. Il gruppo mira a creare un ecosistema con concetti e marchi diversi nel campo della salute e del benessere. Newpharma dovrebbe quindi scambiare sinergie con la catena di fitness Jims e l’app Smartwithfood. E con la parte più grande del gruppo, anche l’omonima catena di supermercati: fino a 300 referenze Newpharma saranno disponibili in tutti i negozi Colruyt. Gli ordini potranno essere ritirati anche nei supermercati, seguiranno altre collaborazioni commerciali.

Vedi anche:  Il siero per ciglia usato da Meghan Markle costa meno di €86!

“La società e le persone si stanno evolvendo, vogliamo creare valore in questo”, afferma il CEO del gruppo Jef Colruyt. “Vogliamo essere presenti per le persone con tre pilastri fondamentali: ‘semplificare’, ‘potenziare’ e ‘connettere’. Sanno che possono trovare i prezzi più recenti con noi (semplice), ottenere informazioni sui prodotti corrette e trasparenti con smartwithfood (empower) e che permettiamo alle persone di consegnarsi la spesa l’un l’altro tramite Collect&Go (connect), ad esempio”.

Il CEO di Newpharma Gilles Jourquin è uno dei relatori dell’eccellente programma della RetailDetail Night del 24 novembre. L’evento di fine anno per il settore retail festeggia il suo decimo anniversario, quindi sarà un’edizione festosa in più in una location unica. I biglietti possono essere ordinati tramite il pulsante qui sotto.

Articolo precedenteHenkel: “Pianificare oggi è impossibile”
Articolo successivoOmaggio di Google nel suo doodle a Tito Puente, il re della musica latina
Ho 25 anni e da 3 anni lavoro nel Digital, scrivo più veloce della luce! Sono appassionata di rugby e boxe ma mi piacciono anche l'arte e la letteratura!