Home Sport Mohamed Salah dice che “vuole” che il Liverpool rimanga alla scadenza del...

Mohamed Salah dice che “vuole” che il Liverpool rimanga alla scadenza del contratto: “Non sto chiedendo cose pazze”

80
0

Mo Salah ha dichiarato il suo desiderio di rimanere ad Anfield e ha detto a GQ delle sue richieste ai Reds per una proroga del contratto che il nazionale egiziano non ritiene irragionevole. Il 29enne, attualmente impegnato in Coppa d’Africa in Camerun, ha chiarito che i suoi piani futuri non sono lontani dalla squadra di Jurgen Klopp, a condizione che il desiderio sia reciproco.

“Voglio restare, ma non è nelle mie mani”, ha detto. “È nelle loro mani. Sanno cosa voglio. Non sto chiedendo cose pazze. Il fatto è che quando chiedi qualcosa e loro ti mostrano che possono darti qualcosa”.

Salah, che attualmente guida la classifica marcatori della Premier League con 16 gol, ritiene che il Liverpool dovrebbe accettare le sue richieste “perché apprezza” quello che ha fatto per i giganti del Merseyside da quando è arrivato nel 2017 dall’AS Roma.

Vedi anche:  L'offerta del Chelsea della famiglia Ricketts si è ritirata: tre gruppi sono rimasti all'inseguimento per acquistare la squadra dal sanzionato Roman Abramovich

“Sono qui dal mio quinto anno”, ha aggiunto l’ex giocatore del Chelsea e dell’FC Basel. “Conosco molto bene il club. Amo i tifosi. I tifosi mi amano. Ma con l’amministrazione è (stato) detto loro la situazione. È nelle loro mani”.

Il numero 11 del Liverpool era settimo nella classifica del Pallone d’Oro 2021, ma ha ammesso che i prestigiosi premi influiscono sui suoi pensieri sul suo futuro e sul suo desiderio di rimanere con il club oltre la data di scadenza del suo accordo 2023.

“Se mi chiedessi se questa era una spinta per farmi essere qui? Sì, certo”, ha detto. “Non posso davvero mentire e dire onestamente che non ci ho pensato. No, ci penso. Voglio essere il miglior giocatore del mondo. Ma avrò una bella vita anche se non vinco (il Pallone d “Oppure). La mia vita va bene, va tutto bene.”

Vedi anche:  Milan-Fiorentina: diretta streaming Serie A, canale TV, come guardare online, notizie, quote

Salah è riconosciuto come uno dei migliori giocatori al mondo, ma molti non lo avrebbero previsto dopo aver lottato per affermarsi con il Chelsea nel 2014-16 che includeva periodi in prestito con la Fiorentina e poi con la Roma dove si è ripreso.

“È stato così difficile per me, mentalmente”, ha detto l’egiziano del suo incantesimo a Stamford Bridge. “Non riuscivo a sopportare la pressione che avevo dai media, provenienti dall’esterno. Non stavo giocando molto. Ho sentito, ‘No, devo andare'”.

Puoi seguire Salah e i suoi compagni di squadra egiziani nella loro missione della Coppa d’Africa in Camerun, che li vede iniziare nel Gruppo D contro la Nigeria prima di affrontare la Guinea-Bissau e poi il Sudan.

Articolo precedenteL’infezione costringe Bill Clinton al ricovero in ospedale
Articolo successivoCome pulire i radiatori del riscaldamento e risparmiare sulla bolletta?