Home Economia Moderati guadagni per l’Ibex 35 con petrolio e occupazione al centro del...

Moderati guadagni per l’Ibex 35 con petrolio e occupazione al centro del mercato

92
0

Guadagni moderati per Stambecco 35 (+0,29%; 8.773 punti). L’indice sale meno dei grandi mercati azionari europei dopo il le cascate di ieri su entrambe le sponde dell’Atlantico. In Asia, stamattina sono stati imposti i numeri rossi, nonostante i futures di Wall Street Prevedono un moderato rimbalzo. Gli esperti di Bolsaman√≠a lo considerano i tagli (come quelli visti nei giorni scorsi) sono una “sana correzione” dopo i forti guadagni accumulati nelle ultime tre settimane a quasi 9.000 punti. Quindi l’indice si avvicina al supporto di 8.600 puntiprezzi dove si trova la media di 200 sessioni.

Va ricordato che Questo gioved√¨ e domani venerd√¨ la Borsa di Londra rimarr√† chiusa per ferie e che ci√≤ potrebbe condizionare l’operativit√†, con un volume di scambi inferiore in tutta Europa.

Oggi gli investitori lo hanno saputo i dati sulla disoccupazione di maggio in Spagna, che per la prima volta dal 2008 √® scesa sotto i 3 milioni. Il mercato del lavoro spagnolo continua a mostrare segnali di forza, grazie alla spinta della riapertura economica nel 2008 settore dei servizi, in particolare nel settore dell’ospitalit√†.

sar√† anche pubblicato Rapporto sull’occupazione ADP per maggio negli Stati Uniti, preludio del rapporto sull’occupazione che vi sar√† pubblicato venerd√¨. Allo stesso modo, le richieste di disoccupazione settimanali saranno annunciate oggi, mentre l’avviso di Jamie Dimon, CEO e Presidente di JP Morganche ieri ha raccomandato proteggersi dall'”uragano” che si sta avvicinando all’economia americana.

Vedi anche:  Lo Ibex 35 e l'Europa salgono impazienti in attesa della guerra e del Covid in Asia

L’OLIO √ą IL PROTAGONISTA

In un altro ordine di cose, l’olio √® protagonista, con 2% di goccedopo averlo appreso L’Arabia Saudita √® pronta ad aumentare la produzione di greggio se la produzione russa diminuisce significativamente dopo le sanzioni dell’Unione Europea.

‘Financial Times’ sottolinea, citando fonti vicine alla situazione, che l’Arabia Saudita √® consapevole dei rischi di una carenza di approvvigionamento e che “non √® interessato a perdere il controllo del prezzo del petrolio”. Vi ricordiamo che oggi c’√® una riunione dell’OPEC.

“Questa √® certamente una mossa molto audace da parte dell’Arabia Saudita, il pi√Ļ grande produttore di petrolio tra i membri dell’OPEC. In precedenza, l’Arabia Saudita ha mantenuto la sua posizione secondo cui l’attuale fornitura di petrolio √® adeguata e, cosa pi√Ļ importante, √® stato anche un forte sostenitore della Russia in quanto membro dell’OPEC Non che l’Arabia Saudita abbia messo in dubbio l’appartenenza della Russia all’OPEC, ma gli speculatori hanno iniziato a farlo alza le sopracciglia vedendo che √® stata coinvolta nel conflitto in Russia e Ucraina“, commenta Naeem Aslam, direttore della ricerca di AvaTrade, nel suo rapporto quotidiano.

Vedi anche:  Quando meno ce lo aspettiamo Acerinox superer√† i massimi storici del 2006

ATTENZIONE AL GOL

Gli investitori guardano a Meta (Facebook) oggi dopo che il suo direttore operativo, Sheryl Sandbergche ha avuto una stretta collaborazione con Mark Zuckerberg, ha lasciato l’azienda dopo 14 anni in essa. L’annuncio ha portato le azioni di Meta a scendere del 4%, anche se in seguito si sono riprese.

Lo spagnolo Javier OlivanChief Growth Officer, assumer√† la carica di Chief Operating Officer, ha detto Zuckerberg in un post su Facebook, anche se ha aggiunto che non prevede di sostituire il ruolo di Sandberg direttamente all’interno dell’attuale struttura dell’azienda.

“Meta √® nel mezzo della tempesta e deve affrontare ogni tipo di sfida mentre Zuckerberg riposiziona l’azienda per lo spazio Metaverse”, dice Aslam a riguardo.

ALTRI MERCATI

L’euro viene scambiato a 1,0687 dollari (+0,39%). L’oro √® in rialzo dello 0,3% ($ 1.855) e l’argento dello 0,5% ($ 22,04).

Il Brent viene scambiato a $ 113,75 (-2%) e il West Texas a $ 112,17 (-2,1%).

Bitcoin scende dello 0,6% ($ 29.975) ed Ethereum rimbalza dello 0,4% ($ 1.829).

Il rendimento dell’obbligazione americana a 10 anni si allenta al 2,91% e quello dell’obbligazione spagnola sale al 2,32%.

Articolo precedenteShein apre un temporary store a Madrid e mostra i suoi denti a Inditex
Articolo successivoIl miglior igienizzante per la toilette che serve anche per cucinare