Home Sport Milan vs Inter: perché sia ​​Stefano Pioli che Simone Inzaghi devono vincere...

Milan vs Inter: perché sia ​​Stefano Pioli che Simone Inzaghi devono vincere il Derby della Madonnina

96
0

Nonostante siamo appena alla quinta giornata di Serie A, il primo Derby della Madonnina della stagione tra Inter Milan e AC Milan ci dirà molto su queste due parti quando si incontreranno sabato (12 pm ET su Paramount+). I due club ci hanno fatto divertire la scorsa stagione quando la corsa allo scudetto si è decisa solo negli ultimi 90 minuti quando il Milan ha vinto contro Sassuolo lontano. I nerazzurri hanno vissuto una prima parte d’anno strepitosa, ma è stato il derby del 5 febbraio a cambiare le cose. Grazie a un’incredibile rimonta nel secondo tempo con una doppietta di Olivier Giroud in meno di cinque minuti, gli Stefano Pioli hanno iniziato a colmare il gap con i rivali e in poche settimane sono diventati leader della classifica di Serie A senza perdere nessuna partita fino a fine stagione.

Le cose ora sono leggermente diverse. Entrambe le squadre hanno apportato alcune modifiche in estate e devono ancora trovare una nuova identità dopo la chiusura della finestra di mercato. Per questi motivi, nonostante siamo ancora alle prime fasi della stagione, questo è un tipo di partita che può accelerare o rallentare il processo di entrambe le squadre. A partire da questa settimana dovranno anche giocare ogni tre giorni a causa dell’inizio della fase a gironi della UEFA Champions League che durerà fino alla prima settimana di novembre, quando le competizioni si interromperanno per la Coppa del Mondo 2022.

Sta per iniziare alla grande e queste squadre hanno grandi domande a cui rispondere per il futuro:

Paramount+ è l’unico posto dove guardare ogni minuto di ogni partita di Serie A in questa stagione, per non parlare di alcune partite in italiano. Iscriviti ora con codice offerta ITALIA per ottenere uno speciale mese di prova gratuito. Un abbonamento ti dà anche accesso ad altri contenuti sportivi, inclusi ogni partita di UEFA Champions League ed Europa League, la NFL su CBS e innumerevoli film e programmi. Ottieni tutto gratis per un mese con il codice promozionale ITALIA.

Perché Pioli ha bisogno di vincere

Pioli ha iniziato la nuova stagione di Serie A con due vittorie contro Udinese e Bologna e due pareggi contro Atalanta e Sassuolo. Più che per i risultati, i tifosi rossoneri sono un po’ preoccupati per il modo in cui la squadra ha giocato nelle prime partite. Nonostante la nuova firma Charles De Ketelaere, che è sicuramente uno dei talenti più interessanti del calcio italiano, alla squadra mancava un po’ di creatività sul lato offensivo del campo. Il Milan ha giocato in modo molto simile alla passata stagione, ma giocatore fondamentale Rafael Leao deve ancora mostrare il meglio di sé, e questo è uno dei motivi per cui ora stanno un po’ sottoperformando.

Vedi anche:  Champions League: il Real Madrid si è appoggiato a Thibaut Courtois per tutto il torneo, ha salvato il meglio per ultimo

Inoltre, Pioli non ha più Franck Kessie dopo che è partito per il Barcellona. La sua presenza dentro e fuori dal campo è stata sicuramente una delle ragioni del successo della scorsa stagione, vincendo il campionato dopo un decennio di siccità. Inoltre, gli infortuni stanno creando alcuni problemi sul lato destro, ecco perché il Milan ha deciso di ingaggiare il nazionale americano Sergiño Dest il giorno della scadenza. L’ex giocatore del Barcellona potrebbe anche diventare un’opzione come ala di riserva, considerando il fatto che entrambi Messia Junior e Alexis Saelemaekers sono sottoperformanti in queste prime partite. La vittoria contro l’Inter darebbe una spinta alle speranze del Milan per la stagione in corso, dopo un inizio che ha messo in luce alcune problematiche non previste in questa fase. Pioli ne è pienamente consapevole e il Derby della Madonnina è l’occasione perfetta per cambiare il morale dei tifosi dopo le prime partite.

Vedi anche:  Infortunio di Weston McKennie: la stella della Juventus si è rotta un piede durante la partita di Champions League, salterà le qualificazioni all'USMNT

Perché Inzaghi ha bisogno di vincere

I tifosi dell’Inter sono preoccupati dopo le prime partite della nuova stagione. Nonostante i risultati (una sconfitta e tre vittorie), la squadra ha mostrato alcuni problemi difensivi, con giocatori chiave Milano Skriniar e Alessandro Bastoni che non sono ancora nella loro forma migliore. Considerata la super impegnativa fase a gironi di UEFA Champions League (Inter affronterà Bayern Monaco, FC Barcelona e Viktoria Plzen), i nerazzurri devono concentrarsi già sulla corsa al titolo di Serie A, e le prime partite hanno mostrato che Simone Inzaghi ha ancora bisogno di migliorare qualcosa. aspetti della sua squadra.

Romelu Lukakul’infortunio ha rallentato il percorso per integrarlo nella tattica della squadra e, di conseguenza, Inzaghi potrà contare sugli attaccanti che ha avuto l’anno scorso come Lautaro Martinez, Joaquin Correa e Edin Dzeko. Il club ha deciso di mantenere Skriniar quest’estate nonostante l’interesse del PSG e dell’ex giocatore di Inzaghi Lazio, Francesco Acerbiè stato l’ultimo acquisto dell’Inter per sostituire l’ex capitano Andrea Ranocchiache ha lasciato in estate prima di entrare in AC Monza. I tifosi sostengono la squadra e l’allenatore, ma dopo la sconfitta contro la Lazio sono emerse alcune critiche sul modo in cui l’allenatore ha gestito le rotazioni, in particolare la sua decisione di mettere in panchina Hakan Calhanoglu per Roberto Gagliardi. Vincere contro il Milan sarebbe fondamentale per l’allenatore per riguadagnare la piena fiducia dei tifosi, considerando anche che la prossima settimana l’Inter esordirà in casa in UCL contro il Bayern Monaco.

Articolo precedenteVitinha, Renato Sanches, Fabian Ruiz e Carlos Soler danno nuova vita al centrocampo del PSG
Articolo successivoPronostico Tottenham vs Fulham, quote: l’esperto di calcio rivela le scelte della Premier League inglese per il 3 settembre 2022