Home Technologia MediaMarkt vittima di un attacco informatico internazionale

MediaMarkt vittima di un attacco informatico internazionale

102
0

MediaMarkt e i suoi negozi sono stati colpiti da un attacco informatico su larga scala. Si dice che i sistemi informatici internazionali del rivenditore di elettronica siano stati “tenuti in ostaggio” da un attacco ransomware.

Tutto crittografato

Questa mattina ai dipendenti di MediaMarkt è stato detto di non utilizzare i computer nei negozi, il che vale almeno per i negozi olandesi, belgi e tedeschi. Al personale è stato chiesto di scollegare i registratori di cassa da Internet e di non riavviare i sistemi, riferisce RTL Nieuws.

A quanto pare, i sistemi informatici sono stati presi in ostaggio da hacker in un attacco ransomware. Si dice che tutto sia crittografato. Il rivenditore non vuole ancora dire se i dati dei clienti sono trapelati. “Stiamo indagando su tutto al momento”, ha detto il portavoce Janick De Saedeleer. “Posso solo confermare che si tratta di un attacco internazionale”.

Vedi anche:  iPhone 14, tutti i prezzi e tutte le versioni disponibili

Secondo De Saedeleer, i negozi rimarranno aperti e continueranno anche le vendite online. Tuttavia, i negozi possono scansionare e pagare solo prodotti fisici dagli scaffali, poiché la connessione a Internet è stata interrotta. Ciò significa anche che non è possibile ritirare o restituire i pacchi ordinati online. Non è nemmeno possibile inviare prodotti dai negozi.

Articolo precedenteCoolblue ritarda l’IPO (di nuovo)
Articolo successivoIl più grande negozio Ikea ha aperto nelle Filippine