Home Technologia L’UPC e l’Ospedale Mutua Terrassa uniscono le forze nell’innovazione tecnologica

L’UPC e l’Ospedale Mutua Terrassa uniscono le forze nell’innovazione tecnologica

91
0

Il Universitat Politècnica de Catalunya (UPC) e il Patrocinio della Fondazione Mutua Terrassa (FMT) ha firmato questo martedì, 17 maggio, un accordo di collaborazione per sviluppare e testare l’innovazione tecnologica in ambito ospedaliero Sarà valido per 4 anni, rinnovabile..

L’UPC e la Mutua de Terrassa (Valles Occidental) hanno deciso di continuare a lavorare insieme attraverso un accordo firmato da entrambe le istituzioni che inquadra e coordina il sviluppo di dispositivi chirurgici, elettromedicali, biomedici, di monitoraggio variabile o di innovazione terapeutica.

L’accordo contempla anche la ricerca nel campo degli studi statistici e scientifici che aiutano a migliorare l’assistenza clinica.

Un braccialetto di rilevamento del paziente all’interno degli ospedali, un nuovo lettino ginecologico ergonomico che facilita una posizione più naturale durante il parto o uno studio sull’impatto dei raggi alfa, beta e gamma sui passeggeri dei voli intercontinentali sono alcuni dei progetti su cui stanno già lavorando.

Vedi anche:  “Ho molestato i giornalisti affinché non riferissero”. Un agente dedito al tradimento su Twitter confessa

A capo di questi progetti ci sarà il ricercatore Javier Alvarezdel Centro Avanzato per le Tecnologie Meccaniche (CatMech) e per facilitare il follow-up della collaborazione tra le due istituzioni, sarà costituita una commissione mista composta da rappresentanti dell’UPC e dell’FMT.

Altre notizie da terrazza nell’edizione locale di EL PERIÓDICO

Articolo precedenteCommercio di materie prime: Skilling si adatta per investire in tempi di turbolenze economiche
Articolo successivoL’abito gioiello della regina Letizia per la cena di gala con i reali del Qatar