Home Economia Lo stambecco, nella zona di nessuno, resiste alla correzione molto meglio delle...

Lo stambecco, nella zona di nessuno, resiste alla correzione molto meglio delle sue controparti

121
0

Senza fungere da precedente e per la prima volta da molto tempo, il nostro selettivo resiste meglio dei nostri vicini del Vecchio Continente e molto meglio di Wall Street. È piuttosto aneddotico, ma non siamo abituati a questo tipo di comportamento. Sono passati molti anni a farlo sempre peggio degli altri.

Analisi tecnica
VALORI IN TREND LATERALE
VALORI IN TREND LATERALE

Breve termine

Medio termine

Lungo termine

Tecnicamente e nonostante i notevoli cali degli ultimi giorni, la verità è che tutto rimane esattamente lo stesso. Il nostro selettivo si muove lateralmente dalla scorsa estate e, semplicemente, ci avviciniamo alla base del fianco, per definizione supporto. Con tutto e nonostante quello che sta calando ancora sui mercati siamo lontani dalla base, a circa 8.100 punti.

Sopra, sul lato della resistenza, abbiamo il gap ribassista di fine novembre che non si è ancora chiuso (sì, colmato) nel 8.841 punti e poi c’è la parte superiore del lato a ca. 9.100 punti. Da ciò ne consegue che qualunque cosa facciamo, siamo ancora in una zona di nessuno, lontana dalle principali zone di controllo. Sì, stiamo sopportando il tasso meglio degli altri perché non abbiamo grandi società tecnologiche e abbiamo molto peso nelle banche. Il sistema bancario europeo sta andando abbastanza bene dai minimi di dicembre. Ma quando le cose cambieranno, torneremo al lavoro come al solito. Per fare peggio del resto. probabilmente è tutto un semplice miraggio.

stambecco250122
Grafico giornaliero Ibex 35
Articolo precedenteUcraina: la Russia conduce nuove esercitazioni militari e l’UE intensifica la diplomazia
Articolo successivoIl Fmi mette in guardia sulla crescita mondiale e riduce le sue previsioni per il 2022