Home Economia Lo Ibex inizia la settimana e il mese con cautela dopo la...

Lo Ibex inizia la settimana e il mese con cautela dopo la tempesta di risultati

93
0

Apertura mista per lo Ibex 35 e le principali borse europee all’inizio di agosto e dopo un mese di luglio in cui gli investitori si sono trovati sepolti sotto una montagna di risultati aziendali. Il Ibex ha chiuso luglio con un modesto calo dello 0,15%mentre le loro controparti del Vecchio Continente e degli Stati Uniti hanno registrato il mese migliore da novembre 2020.

Questo comportamento “si è verificato contro l’aspettativa che le condizioni economiche non miglioreranno andando avanti, principalmente a causa delle preoccupazioni per i prezzi elevati dell’energia e dell’impatto che dovrebbero avere sull’attività economica in vista dei mesi invernali”, ha affermato Michael Hewson, capo della ricerca presso CMC Markets.

La scorsa settimana, il la crescita economica nella zona euro ha sorpreso con un anticipo superiore alle attesenel frattempo Il PIL statunitense nel secondo trimestre ha continuato a contrarsi, indicando che il paese è entrato in una recessione tecnica. Tuttavia, Hewson avverte che, in Europa, “è improbabile che qualsiasi miglioramento economico venga sostenuto mentre ci dirigiamo verso l’autunno ed è una tendenza che sembra già manifestarsi negli ultimi dati del PMI”.

Vedi anche:  Inditex polverizza i supporti chiave e la sua struttura dei prezzi si indebolisce chiaramente

“In un certo senso, questo trend di forte rallentamento dell’economia mondiale è servito a giovare ai mercati, poiché sembra segnalare la possibilità di un cambio di politica da parte delle banche centrali rispetto alle dimensioni e all’entità del suo ciclo di aumento dei tassi”, ha aggiunto l’analista.

Questo lunedì, il dati PMI finali della zona euro per luglio. Conosceranno anche il Dati sulla disoccupazione nell’eurozona di giugno. Per quanto riguarda la stagione dei risultati, nei prossimi giorni darà qualche scossa e questo lunedì sono stati pubblicati i risultati di HSBC, Credit Suisse, Pearson, Heineken ed Erste Group

Nei mercati dell’Asia-Pacifico, lunedì le azioni della Cina continentale sono aumentate insieme alla maggior parte degli indici regionali poiché un’indagine privata sull’attività delle fabbriche cinesi ha mostrato una leggera crescita.

Vedi anche:  L'opportunità di fare soldi con l'elevata volatilità del mercato, secondo Capital Group

ALTRI MERCATI

il barile di petrolio Il Texas occidentale scende dell’1,3% a $ 97,27 e il Il barile tipo Brent fa l’1%, fino a 102,9 dollari.

Il l’oncia d’oro scende dello 0,3% a 1.766 dollari.

Il l’oncia d’argento scende dello 0,43% a 20,11 dollari.

Il euro/dollaropiatto a $ 1,0221.

Il bitcoin scende del 2,07% a $ 23.387.

Articolo precedenteL’attività delle fabbriche cinesi peggiora a luglio ed entra in contrazione secondo il PMI ufficiale
Articolo successivoMotorola lancia lo smartphone g32