Home Economia Lo Ibex 35 cade insieme all’Europa, trascinato al ribasso da imprese edili,...

Lo Ibex 35 cade insieme all’Europa, trascinato al ribasso da imprese edili, banche e siderurgia

259
0

L’Ibex 35 e il resto dei mercati azionari europei sono scambiati in ribasso in questo momento lunedì (Ibex: -0,45%, 8.062; Cac: -0,8%; Dax: -0,9%; Ftse 100: -0,5%) in attesa la pubblicazione di dati macro importanti per tutti i prossimi giorni. Mercoledì rivelerà il IPC degli Stati Uniti, oltre a Germania e Spagna. Verrà pubblicato venerdì PIL cinese. Inoltre, questa settimana inizia la stagione degli utili negli Stati Uniti, con i conti di JP Morgan e Morgan Stanley giovedì e Citi, BlackRock e Bank of New York Mellon di venerdì.

All’interno dello Ibex, scendono le imprese di costruzione (Fererovial e Sacyr), le banche e le imprese siderurgiche (soprattutto ArcelorMittal). Tra i valori che salgono di più ci sono GrifolsSolaria e PharmaMar.

Vale la pena ricordare i dati sull’occupazione che sono stati pubblicati venerdì negli Stati Uniti. l’economia americana ha aggiunto 372.000 nuovi posti di lavoro non agricoli a giugno, oltre i 268.000 previsti dagli analisti. Il tasso di disoccupazione è rimasto al 3,6%, il livello più alto degli ultimi cinque decenni. Inoltre, i ricavi medi non sono aumentati molto, solo del 5,1% su base annua.

“Di conseguenza, i forti dati sull’occupazione dissipato parte dei timori di recessione e il limitato aumento dei salari ha contenuto i timori di inflazione“, afferma Ipek Ozkardeskaya, analista di Swissquote Bank.

“Ma ovviamente il sentimento degli investitori potrebbe cambiare rapidamente. I dati sull’inflazione di questo mercoledì, in particolare, comporta il rischio di uccidere la gioia dei dati post-impiegoaggiunge Ozkardeskaja.

Vedi anche:  La Fed detiene la chiave per porre fine alla volatilità, secondo Credit Suisse

I dati sull’inflazione negli Stati Uniti dovrebbero mostrare un nuovo anticipo all’8,8% a giugno, rispetto all’8,6% del mese precedente. “Se è così, o se vediamo una cifra più alta, i falchi della Fed saranno di nuovo a caccia. Potremmo assistere a un ulteriore aumento dei rendimenti statunitensi e ciò potrebbe costringere gli investitori a restituire una parte dei guadagni della scorsa settimana, ” afferma l’esperto di Swissquote Bank.

D’altra parte, in Giappone lo yen si sta indebolendo la coalizione di governo ha esteso la sua maggioranza alle elezioni della camera alta del fine settimana. L’attuale governo è favorevole a un ulteriore allentamento fiscale. Il Nikkei è salito di oltre l’1% oggi. Mentre, Le azioni cinesi sono scese drasticamente (Hong Kong, Shanghai) dopo averlo appreso La Cina ha imposto multe ai pesi massimi Tencent e Alibaba.

TWITTER ECCEZIONALE

Nel campo degli affari, il protagonista della giornata è Twitter dopo, venerdì sera, Elon Musk ha comunicato la tua intenzione di recedere dal contratto di acquisto del social network ritenendo che sia “in violazione sostanziale di molteplici disposizioni” dell’accordo firmato da entrambe le parti lo scorso aprile. Twitter lo ha annunciato intraprenderà un’azione legale per far rispettare il contratto di acquisto di Musk.

Si tratta del Cronaca dell’annunciato fallimento di un’OPA a cui il mercato non ha mai creduto fino in fondo. Musk e Twitter hanno concordato una sanzione di 1 miliardo di dollari pagabile da qualsiasi parte che receda dal contratto. L’azienda scende del 7% in pre-apertura.

Vedi anche:  Lo Ibex 35 torna rosso, con la guerra e l'inflazione sotto i riflettori

TAGLIO COMPLETO

Forniture di gas dalla Russia alla Germania sarà interrotto da questo lunedì per dieci giorni per lavori di manutenzione degli impianti del gasdotto Torrente Nord 1 dal Mar Baltico, il collegamento più importante per i flussi di gas naturale verso la Germania. Tuttavia, si teme che questa sospensione vada oltre e il flusso non venga ripreso come rappresaglia della Russia per le sanzioni per la guerra in Ucraina.

Lo ha detto il ministro dell’Economia francese, Bruno Le Maire, che l’Europa deve prepararsi per la completa interruzione delle forniture di gas russe in risposta alle sanzioni imposte al Cremlino e sostegno all’Ucraina. La Francia deve essere “molto attenta” nel consumo di energia, accumulare riserve di gas, ridurre la burocrazia che rallenta lo sviluppo delle energie rinnovabili e accelerare il suo programma di costruzione di nuovi reattori nucleari, ha affermato. Il paese deve anche fare piani per ridurre il consumo di energia azienda per azienda e per regione.

ALTRI MERCATI

L’euro continua a sprofondare e viene scambiato a 1,0133 dollari (-0,49%). Il petrolio scende di circa il 2%. Il Brent si attesta a $ 105,18 e il Texas occidentale a $ 102,72.

L’oro è in lieve calo ($ 1.736), così come l’argento ($ 19,11).

Bitcoin ha perso l’1,9% ($ 20.428), lo stesso di Ethereum ($ 1.142).

Il rendimento dell’obbligazione statunitense a 10 anni è del 3,069%.

Articolo precedenteQuesti 7 alimenti hanno più proteine ​​del pollo (che ci crediate o no)
Articolo successivoDecathlon ha l’ombrellone ideale per chi trascorre tutta la giornata in spiaggia