Home Economia L’Italia potrebbe approvare aiuti energetici per 8.000 milioni di euro

L’Italia potrebbe approvare aiuti energetici per 8.000 milioni di euro

74
0

Italia potrebbe approvarne una nuova pacchetto di aiuti energetici del valore di 8.000 milioni di euro. L’obiettivo dell’Esecutivo italiano è alleviare le tasche delle famiglie e dei consumatori in un contesto di alti prezzi dell’energia e inflazione esorbitante.

Mario Draghiprimo ministro italiano, ha lasciato questo mercoledì il Vertice NATO di Madrid presiedere questo giovedì un Consiglio dei ministri in cui discutere di questi problemi, in mezzo a crescenti tensioni all’interno della coalizione transalpina. Secondo fonti di “Bloomberg”, non è stata ancora presa una decisione definitiva in merito a questo aiuto.

Secondo queste informazioni, le nuove proposte che saranno sottoposte all’approvazione del gabinetto andranno ad aggiungersi agli oltre 30.000 milioni di euro già approvati dal Governo. Si segnala che l’Italia ha una riduzione delle tasse sui carburanti, la cui validità è stata recentemente prorogata.

Vedi anche:  Il panico del venditore su Netflix dopo aver anticipato previsioni di abbonamento deboli

L’Italia ha finora resistito all’impatto economico dell’inflazione e della guerra in Ucraina meglio dei suoi coetanei europei, ma le prospettive sono a rischio dall’incombente recessione e rendimenti obbligazionari in aumentoche limiterà il margine di manovra del governo nei prossimi mesi.

Il Paese transalpino ha raggiunto tutti gli obiettivi fissati nel Piano di ripresa dell’Unione Europea per il primo semestre, che le consentirà di ricevere più fondi per finanziare il rinnovamento della sua economia, come riportato giovedì dal governo Draghi.

TENSIONE NELLA COALIZIONE

Secondo ‘La Repubblica’, l’ex presidente del Consiglio italiano e attuale leader del Movimento 5 Stelle (M5E), Giuseppe Conteè “furioso” con Draghi dopo che è stato rivelato l’attuale presidente del Consiglio avrebbe potuto chiedere al fondatore del suo partito, Beppe Grillo, di destituire Conte per essere “inappropriato”. “Si tratta solo di preparare bene un Consiglio dei ministri importante”, ha assicurato Draghi alla domanda in merito.

Vedi anche:  La decisione sul tasso della Federal Reserve stabilirà l'agenda per la prossima settimana

“Ho parlato tempo fa con Conte. L’ho chiamato stamattina, poi lui ha chiamato me e abbiamo cominciato a fare chiarezza. Ci riparleremo domani per vederci il prima possibile (…) il governo non è a rischio”, ha aggiunto. l’attuale primo ministro.

Conte ha criticato duramente Draghi, assicurandolo è “grave che un presidente del Consiglio tecnico, da noi investito, si intrometta nella vita delle forze politiche che lo sostengono”.

L’ex primo ministro, che sta lottando per tenere unito il partito dopo la scissione guidata dal ministro degli Esteri, Luigi Di Maioavrebbe incontrato al Quirinale il presidente italiano, Sergio Mattarella, dopo aver conosciuto le intenzioni di Draghi. L’ambiente transalpino descrive il rapporto tra Conte e Draghi da “freddo, nella migliore delle ipotesi”.

Articolo precedenteIl cibo che allontana le zanzare da casa tua e ti permette di dormire con la finestra aperta
Articolo successivoGazprom affonda dopo aver deciso che non ci sarà alcun dividendo per la prima volta dal 1998