Home Lidl Lidl trionfa con questo antipasto giapponese che non ti darà lavoro

Lidl trionfa con questo antipasto giapponese che non ti darà lavoro

146
0

fa un successo con questo antipasto giapponese che non ti darà filo da torcere. Ti piacerebbe stupire i tuoi ospiti con un antipasto originale, gustoso e facile da preparare? Lidl ti facilita la vita con il suo tataki di tonno con ajoblanco, una ricetta che unisce la tradizione mediterranea con l'esotismo giapponese.

Lidl colpisce nel segno con questo antipasto giapponese che non comporta fatica

Lidl offre i migliori ingredienti per poter preparare questo piatto in poco tempo e senza complicazioni. Inoltre, propone altre ricette altrettanto deliziose che potrai servire come antipasto di capodanno o in qualsiasi altra occasione .

Nel tuo supermercato Lidl più vicino troverai tutto ciò di cui hai bisogno e al miglior prezzo. Spicca soprattutto il Tataki di tonno venduto in formato filetto della gamma Deluxe di Lidl, ad un prezzo di 7,99 euro al chilo (il pezzo pesa circa 400 grammi).

E una volta che hai tutto, devi solo seguire i passaggi che ti forniamo ora per preparare questo delizioso antipasto giapponese.

Ingredienti

Per 4 porzioni

Per l'ajoblanco:

  • 1/2 spicchio d'
  • 50 g di mandorle
  • 1 fetta di pane in cassetta
  • 200 ml di
  • Sale dell'Himalaya
  • 100 ml di olio d'oliva leggero
Leggi anche :  Non crederai che sia vegano: il formaggio di Lidl che sta spopolando nei suoi negozi

Per il tataki:

  • 1 tataki di tonno
  • Olio d'oliva leggero
  • 60 ml di salsa di soia
  • 1 sacchetto di mandorle caramellate

Per la maionese al wasabi e la decorazione:

50 g di maionese
1 cucchiaino di wasabi
Valerianella

Preparazione

  • Per preparare l'ajoblanco, metti in un recipiente da frullatore l'aglio sbucciato, le mandorle, il pane tagliato, il sale a piacere e l'acqua. Frulla il tutto e aggiungi gradualmente l'olio mentre continui a frullare fino ad ottenere una crema omogenea. Tieni da parte in una caraffa.
  • Per il tataki, sigilla il tonno in una padella con olio caldo, aggiungi la salsa di soia e lascia ridurre. Gira il tonno come necessario per evitare che si bruci. Tritura le mandorle caramellate e rivesti i filetti con esse. Servi in un piatto l'ajoblanco seguito dal tataki tagliato a fette.
  • Per la maionese al wasabi e la decorazione, mescola in una ciotola la maionese con il wasabi. Disponi dei puntini di questa miscela sul tonno. Decora con valerianella e buon appetito!.

Informazioni aggiuntive sulla nutrizione

Il tataki di tonno con ajoblanco è un antipasto che non solo ti sorprenderà per il suo sapore, ma anche per i suoi benefici nutrizionali. Il tonno è un che fornisce proteine di alto valore biologico, grassi salutari come l'omega 3, vitamine e minerali. L'ajoblanco è una crema tipica della andalusa che contiene mandorle, un altro alimento ricco di buoni grassi, fibra, calcio e antiossidanti. La maionese al wasabi dà un tocco piccante e originale al piatto, oltre a fornire sapore e cremosità. Il wasabi è una radice molto utilizzata nella cucina giapponese e ha proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e digestive. La valerianella sono foglie verdi che aggiungono freschezza, colore e vitamine al piatto.

Leggi anche :  Lidl ricrea la sua mitica Mini Monsieur Cuisine giocattolo, un must nella lettera ai Re Magi

Questo antipasto è un'opzione perfetta da includere nel tuo menù di capodanno o in qualsiasi celebrazione, poiché è facile da preparare, ha una presentazione spettacolare ed è molto salutare. Inoltre, è adatto a persone con celiachia, purché gli ingredienti siano etichettati come senza glutine. Se vuoi fare una vegana, puoi sostituire il tonno con o e la maionese con una salsa di yogurt vegetale con wasabi.

Lidl ti aiuta a preparare questo antipasto giapponese che non ti darà filo da torcere e che delizierà i tuoi ospiti. Non perderti questa e altre ricette che Lidl ti offre sul suo sito web e sui suoi social network.

4.9/5 - (7 votes)

Come giovane media indipendente, Stop&Go.TV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News