Home Economia L’Ibex 35 e l’Europa rinunciano alle posizioni in sospeso della Fed e...

L’Ibex 35 e l’Europa rinunciano alle posizioni in sospeso della Fed e ai risultati

47
0

Dopo il lievi cadute questo lunedì attraverso l’Atlanticogli indici del Vecchio Continente, che ieri ha chiuso per ferie, Vengono scambiati con tagli questo martedì (Ibex: -0,66%, 8.636; Cac: -0,4%; Dax: -0,5%). risultati aziendali, con le cifre di Netflix che si conosceranno oggi alla chiusura di Wall Streete i piani della Federal Reserve (Fed), sono gli aspetti più rilevanti della giornata, senza dimenticare, ovviamente, l’evoluzione della guerra in Ucraina.

Il presidente della Federal Reserve di Saint Louis, James Bullardè tornato nella mischia e ha dichiarato lunedì che l’inflazione è “troppo alta”, ripetendo la sua proposta di aumentare i tassi di interesse al 3,5% entro fine anno al fine di contenere le aspettative inflazionistiche e contenere i massimi degli ultimi 40 anni.

D’altra parte, per quanto riguarda la guerrail presidente ucraino Volodymyr Zelenskiy ha dichiarato che le forze russe hanno iniziato una nuova campagna per conquistare la regione del Donbas, nell’est del suo paese, mentre i restanti difensori nella città portuale di Mariupol erano circondati dalle forze del Cremlino. Gli Stati Uniti vogliono ripristinare la loro presenza diplomatica in Ucraina come dimostrazione di sostegno. Nel frattempo, il presidente Vladimir Putin lo ha segnalato le intenzioni delle sanzioni internazionali sono falliteriferito al recupero del rublo ai livelli prebellici.

Vedi anche:  Uber si muove all'interno di un canale ribassista di libri da un anno intero

LA BANCA MONDIALE ABBASSA LE PREVISIONI

La Banca Mondiale ha ha declassato la sua previsione di crescita globale annuale per il 2022 di quasi un punto percentuale, dal 4,1% al 3,2%citando la pressione che l’invasione russa dell’Ucraina ha esercitato sull’economia mondiale.

Lo ha annunciato l’agenzia sta preparando un pacchetto di aiuti finanziari da 170 miliardi di dollari in risposta alle sovrapposte crisi globali di guerra, pandemia e inflazione che stanno colpendo particolarmente duramente i paesi più poveri, ha affermato il suo presidente, David Malpass.

Malpass ha avvertito che l’invasione russa dell’Ucraina si è aggiunta alle pressioni causate dalla crisi del Covid-19 e dall’aumento del costo della vita, rendendo necessario fornire rapidamente aiuti.

E ALTRO SU TWITTER…

Dopo l’offerta pubblica di acquisto di Elon Musk Twitter e che la direttiva del social network vi si sia opposta, ora lo si sa società di private equity hanno espresso interesse per la società.

Vedi anche:  I 3.200 dollari di Amazon: una resistenza importante che non sarà facile battere

Tommaso Bravouna società di private equity focalizzata sulla tecnologia, ha contattato la piattaforma di social media la scorsa settimana per esplorare un acquisto che avrebbe sfidato l’offerta di $ 43 miliardi di Elon Musk, riferisce Reuters.

Apollo Global Management, da parte sua, sta valutando i modi in cui può fornire finanziamenti a qualsiasi affare e è aperto a lavorare con Musk o qualsiasi altro offerentedice l’agenzia.

Da segnalare, infine, i forti cali dell’Hang Seng di Hong Kong (-2,2%) a causa della scarsa performance delle società tecnologiche, con Didi alla testaa causa dell’inasprimento delle misure regolamentari da parte del governo di Pechino.

ALTRI MERCATI

L’euro viene scambiato a 1,0784 dollari (+0,04%). Il petrolio è scambiato piatto e con lievi battute d’arresto. Il Brent si attesta a $ 112,95 e il Texas occidentale a $ 107,84.

L’oro scende dello 0,4% ($ 1.977) e l’argento scende dello 0,7% ($ 25,97).

Bitcoin avanza dello 0,2% ($ 40.639) ed ethereum aggiunge l’1,2% ($ 3.034).

Il rendimento dell’obbligazione statunitense a 10 anni è del 2,855%.

Articolo precedenteIl Chelsea supera il Crystal Palace per raggiungere la finale di FA Cup dietro il gol di Loftus-Cheek; data fissata contro il Liverpool
Articolo successivoSolaria soffre: Barclays valuta le sue azioni a 17,70 euro e taglia i suoi consigli