Home Economia L’Ibex 35 e l’Europa cercano di estendere i rialzi con attenzione al...

L’Ibex 35 e l’Europa cercano di estendere i rialzi con attenzione al macro e al greggio

75
0

L’Ibex 35 e il resto degli indici europei prevedono leggeri rialzi questo martedì dopo aver chiuso la sessione lunedì con discese moderatequalcosa che è stato anche visto attraverso l’Atlantico. Oggi gli investitori presteranno particolare attenzione al ZEW tedesco per il mese di agostomentre il Regno Unito ha pubblicato Dati sulla disoccupazione e sui salari di giugno.

“L’indice ZEW tedesco dovrebbe offrire maggiori informazioni sulla gravità della recessione nella zona euro“, indicano gli esperti di Danske Bank nel loro rapporto quotidiano. “Si è dimostrato un buon indicatore anticipatore in questo ciclo, dal momento che i PMI tendono a seguirlo con un breve ritardo. L’indice delle aspettative raggiunto a luglio livello più basso dal 2011evidenziando il rischio di recessione e, con il recente vento contrario derivante dall’aumento dei prezzi dell’energia elettrica, potrebbe non migliorare ad agosto“, anticipano questi esperti.

“Il Regno Unito pubblica il suo rapporto sull’occupazione con i dati sulla disoccupazione e sulla crescita salariale. Soprattutto quest’ultimo Si tratta di un’informazione chiave per le prospettive di inflazione.“, aggiungono dalla banca danese.

Negli Stati Uniti, gli ultimi parametri di riferimento per le abitazioni che verranno pubblicati oggi dovrebbero riflettere un ulteriore calo delle condizioni abitative e dei permessi di costruzione per il mese di luglio.

Vedi anche:  Il petrolio scende fortemente sotto la pressione della recessione, dei piani di Biden e della guerra

L’OLIO CONTINUA A CADERE CON FORZA…

Il petrolio greggio continua a scendere questo martedì dopo il forti cali del 5% rispetto allo scorso giorno. Il Brent è sceso dell’1% a $ 94,09 e il Texas occidentale è sceso dello 0,8% a $ 88,70.

aramco detto domenica potrebbe aumentare la sua produzione fino alla capacità massima di 12 milioni di barili al giorno se il governo saudita lo ordina. Inoltre, la prospettiva crescente di olio iraniano gioca per il lato negativo, poiché le ultime notizie rivelano che l’Iran ha risposto alla proposta dell’UE di rilanciare l’accordo nucleare del 2015 con gli Stati Uniti. Le autorità europee stanno ora facendo pressioni sugli Stati Uniti affinché adottino un “approccio realistico e flessibilità” per risolvere la coppia di questioni in sospeso. “Un accordo nucleare tra Stati Uniti e Iran dovrebbe sbloccare fino a 4 milioni di barili di petrolio iraniano al giorno e contribuire ad alleviare la crisi dell’approvvigionamento”, ha affermato Ipek Ozkardeskaya, analista senior di Swissquote Bank.

Vedi anche:  Pechino annuncia più casi di Covid e le borse cinesi perdono fortemente le posizioni

… MENTRE L’ELETTRICITÀ FISSA UN NUOVO RECORD

Il I prezzi dell’elettricità in Europa hanno raggiunto un nuovo recordmentre anche il gas ha continuato a salire, aggravando la crisi energetica che minaccia di far precipitare la regione nella recessione, ‘Bloomberg’ evidenzia tra le notizie di giornata.

Tariffe energetiche della Germania per il prossimo anno è aumentato del 3,7% a 477,50 euro per megawattora sulla borsa europea dell’energia. Questo è quasi sei volte di più rispetto allo scorso anno in questo momento, mentre il prezzo è raddoppiato negli ultimi due mesi.

‘Bloomberg’ sottolinea che le famiglie tedesche dovranno affrontare spese annue aggiuntive di circa 290 euro pagare il gas mentre l’onere delle restrizioni russe sui flussi di energia verso l’Europa viene ridistribuito.

ALTRI MERCATI

L’euro viene scambiato a 1,0161 dollari (+0,01%). L’oro perde leggermente (-0,13%, 1.795 dollari) mentre l’argento lascia mezzo punto percentuale (20,17 dollari).

Bitcoin è in calo dello 0,5% ($ 23.930) ed Ethereum è in calo dell’1,5% ($ 1.866).

Il rendimento dell’obbligazione statunitense a 10 anni è del 2,779%.

Articolo precedenteCome pulire l’argento a casa in modo facile e veloce
Articolo successivoDisparità nella seduta asiatica dopo la chiusura positiva di Wall Street