Home Economia L’Ibex 35 e il resto dei mercati azionari europei rimbalzano dopo gli...

L’Ibex 35 e il resto dei mercati azionari europei rimbalzano dopo gli ultimi colpi

194
0

Enorme quanto si sta sperimentando sui mercati in questi giorni. La tensione è salita (probabilmente il fattore scatenante è stato l’incontro sui tassi della Banca centrale europea della scorsa settimana) e le azioni continuano a scendere, così come le obbligazioni (con i rendimenti che continuano a salire). La paura crescente dell’inflazione, il ritmo di inasprimento della politica monetaria da parte delle banche centrali e una possibile recessione possono essere quasi sfiorati, e i nervi hanno sicuramente avuto la meglio sugli investitori.

“Il dollaro USA ha raggiunto un nuovo massimo da 20 anni contro un paniere di valute, mentre i rendimenti complessivi (obbligazionari) sono aumentati drasticamente. La curva dei rendimenti USA si è ulteriormente invertita, con il rendimento a 5 anni che si sposta nettamente al di sopra del rendimento a 30 anni , indicando una crescente preoccupazione che l’economia statunitense si stia dirigendo verso una possibile recessione“, descrivono gli esperti di CMC Markets nel loro rapporto quotidiano.

Oggi gli indici europei salgono moderatamente (Ibex: +0,4%, 8.216; Cac: +0,33%; Dax: +0,69%) dopo il nuovo rialzo dello scorso giorno su entrambe le sponde dell’Atlantico. In A Wall Street i ribassi sono stati particolarmente pronunciati -non è stata affatto piacevole la ripresa del CPI di maggio annunciata venerdì, mentre in Asia sono proseguiti i cali per effetto contagio.

Vedi anche:  L'OPA delisting su Greenalia mette Ecoener "sotto i riflettori"

All’interno dello Ibex, spiccano i rialzi delle banche dopo le ultime battute d’arresto (CaixaBank, Bankinter, Sabadell…) e le cadute di Cellnex o IAG.

Questo martedì Inizia la riunione di due giorni della Federal Reserve (Fed)., le cui conclusioni saranno note domani, mercoledì. Si prevede un aumento dei tassi 50 punti base, senza scartare i 75 punti basee ci sono nervi su ciò che Jerome Powell potrebbe dire sui piani futuri. Inoltre, oggi è stato pubblicato il tasso di disoccupazione dell’ILO nel Regno Unito per il mese di aprile (sale al 3,8%). Inoltre, è noto L’IPC della Germania per la finale di maggio (+7,9%) e lo ZEW di giugno devono essere annunciati anche lì. Negli Stati Uniti, prestare attenzione all’indice dei prezzi alla produzione di maggio. Come vi abbiamo detto nell’ultima sessione, questa settimana ci sono anche incontri di tipo Bank of England (giovedì) e Bank of Japan (venerdì).

‘CRIPTOCRASH’

Quello che sta accadendo nel mondo delle criptovalute mostra fino a che punto un asset che per molti è stato considerato un rifugio per un certo tempo, chiaramente non lo è.

Vedi anche:  Lo Ibex chiude con leggere perdite ma tiene il tipo grazie alle sponde

il bitcoin è persino sceso sotto $ 21.000 questo martedì mentre ieri è crollato sotto quota 24.000. La criptovaluta per eccellenza è crollato di circa il 14% nelle ultime 24 orementre Ethereum è crollato di oltre il 12% nello stesso periodo, secondo i dati di Coinbase.

“Tutto è in fiamme in questo momento, che si tratti di azioni, criptovalute o altro”osserva Nirmal Ranga, responsabile delle operazioni e dell’analisi tecnica presso l’exchange di criptovalute ZebPay.

“Quello che vedi sul mercato è… paura, incertezza e dubbio. Tecnicamente, i mercati sembrano ipervenduti e ci deve essere un minimo che raggiungeremo in bitcoin nel prossimo futuro”, ha detto Ranga a ‘CNBC’.

ALTRI MERCATI

L’euro viene scambiato a 1,0457 dollari (+0,47%). Il petrolio è in aumento dell’1% in questo momento, con il Brent a $ 123,52 e il West Texas a $ 121,93.

L’oro scende leggermente a $ 1.829, mentre l’argento è leggermente inferiore a $ 21,29.

Il rendimento dell’obbligazione statunitense a 10 anni si attesta al 3,293%.

Articolo precedenteIl massacro nel mercato delle criptovalute mette bitcoin contro $ 20.000
Articolo successivoQuesta è la pianta che devi posizionare nella finestra per poter stare con essa aperta senza che entrino mosche o zanzare